Cerca nel blog

...

lunedì 23 aprile 2012

Da fuoco al marito mentre dorme... non andavano d'accordo

Questa bruttissima vicenda, si è verificata in zona San Siro, precisamente in via Pisanello numero 8, dove una donna ha dato fuoco al marito dopo che quest’ultimo aveva preso sonno.
A quanto pare, i due coniugi vivevano in casa separati, ma la donna aveva disturbi psichiatrici molto gravi e mai rivelati a nessuno. È stata proprio lei, infatti, che dopo aver aspettato che il marito si addormentasse, ha cosparso la sua stanza di benzina e poi le ha dato fuoco con un fiammifero, lasciando l’ex marito bruciare nel fuoco.
La fortuna, è stato il pentimento della donna, che subito dopo aver dato fuoco alla stanza, è corsa a confessarsi da una sua vicina, che ha subito chiamato il 118 e successivamente il 112 per far arrestare la donna.
L’uomo, Luigi Mandarini, di 74 anni in pensione, si trova ora sotto cura in un ospedale della zona, con il 60% del corpo ustionato. La piromane, Rosa Carini, di 10 anni più giovane di lui, è sotto cura in un centro di psichiatria, dove stanno cercando di capire a cosa sia dovuto il suo grave e scorretto comportamento nei confronti del marito.

Lettori fissi.