Cerca nel blog

...

lunedì 25 giugno 2012

Chiatona, rogo in pineta EVACUATE alcune abitazioni Turisti in SALVO in mare

Si è reso indispensabile bloccare il traffico ferroviario per alcune ore ed un treno è stato fatto evacuare nel corso delle operazioni di spegnimento dell’incendio che per circa otto ore ha interessato oggi la pineta di Chiatona, nella marina di Palagiano. A causa delle fiamme in mattinata erano state evacuate alcune abitazioni e alcune persone si erano gettate in mare per sfuggire alle fiamme. Per riuscire a spegnere l’incendio – informa l’Agenzia regionale attività irrigue forestali (Arif) – sono stati utilizzati quattro Fireboss e sei squadre di Arif che hanno lavorato insieme con il Corpo forestale e i carabinieri. Non sono state ancora stabilite le cause dell’incendio. E' stato deciso di presidiare la zona per tutta la notte a causa del forte vento il tarantino e che ha reso difficili le operazioni di spegnimento (si sono concluse intorno alle 19). Sono iniziate adesso le operazioni di bonifica dell’area interessata dal rogo che appare particolarmente estesa, presumibilmente si tratta di 40 ettari di conifere. Le fiamme erano divampate poco dopo mezzogiorno, nella pineta di Chiatona, sulla costa occidentale del Golfo di Taranto, a sette chilometri dal centro della città. I treni hanno ripreso normalmente a transitare nel tratto che è stato interessato dall’incendio.

FONTE LA GAZZETTA

Lettori fissi.