Cerca nel blog

...

mercoledì 7 marzo 2012

MI AFFEZIONO FACILMENTE...MA ALTRETTANTO FACILMENTE MI CHIUDO Se QUALCUNO NON E' SINCERO CON ME

Il difficile non è essere intelligenti, ma sembrarlo.

OGGI NON MI AVETE DATO NEMMENO UN BACINO ...

▒█▀█▀█ ▀░░
░░▒█░░ █░░▐▌░▐▌ ▄▀▄ ▄▀▀░ █░░ ▀ ▄▀▄░░█▀▄ █▀▀ █▄░█ █▀▀
░░▒█░░ █░░░▀▄▀░ █░█ █░▀▌ █░▄ █ █░█░░█▀█ █▀▀ █░▀█ █▀▀
░▒▄█▄░ ▀░░░░▀░░ ░▀░ ▀▀▀░ ▀▀▀ ▀ ░▀░░░▀▀░ ▀▀▀ ▀░░▀ ▀▀▀

Le vere donne sono quelle che amano incondizionatamente.. e non quelle che amano il portafogli o i beni materiali di un uomo

Un amico che riesce a sostituirti dopo un litigio.. ‎...NON è UN VERO AMICO...

mistero sull'adolescente vissuto per cinque anni nel bosco


La polizia tedesca sta cercando di decifrare il mistero di un adolescente che è apparso a Berlino, dichiarando di aver vissuto per cinque anni in una foresta con il padre ormai morto.
Il ragazzo che ha un'età di circa 18 anni e che si fa chiamare Ray, parla inglese, conosce poche parole di tedesco, non sa nulla delle sue origini. Ricorda il suo nome, porta una tenda, un sacco a pelo e uno zaino ed è giunto nella città di Berlino il 5 settembre, dicendo di aver camminato nella foresta dove viveva, dopo che suo padre era morto cadendo, circa due settimane fa.
Il giovane ha detto di essersi diretto a nord con l'aiuto di una bussola, così come gli aveva insegnato il padre,ma che non è in grado di identificare i boschi in cui ha detto di essere vissuto con il genitore, sin da quando sua madre era morta in un incidente stradale, cinque anni fa.
Dopo la morte del padre, il ragazzo avrebbe seppellito il genitore, poi avrebbe camminato a piedi per due settimane, prima di giungere a Berlino.
Un portavoce della polizia ha detto che le autorità stanno ancora cercando di identificare il ragazzo, che è in buona salute fisica e psichica. A questo scopo è stata contattata l'Interpol, per vedere se il ragazzo ha i requisiti corrispondenti a quelli descritti in qualche relazione sulle persone scomparse.
"Ha detto quello che è successo a sua madre ma non posso andare in queste informazioni.
"E 'stato trovato in buone condizioni e viene curato da funzionari."
Investigatori stanno andando oltre ogni cosa Ray ha detto loro di stabilire un quadro del suo background e la biografia.
Non è noto se Ray accompagnerà la polizia al punto in cui ha lasciato suo padre e iniziò il suo viaggio verso la capitale.

Vicino alla popolazione di Torremaggiore (FG) per il crollo della palazzina..

Cina: nasce bambino di 7kg!

Lo hanno chiamato Chun Chun, è cinese e quando è nato, qualche giorno fa, pesava ben 7 kg, il che lo rende uno dei bambini più pesanti mai nati nel Paese.  Il bimbo cinese è venuto alla luce lo scorso 23 gennaio, data che secondo il calendario cinese coincide con l’inizio dell’anno del drago, durante il quale, tra l’altro, nascerebbero più bambini rispetto agli altri anni. La madre Wang Yujuan, rimasta molto colpita da questo "record", ha dichiarato che, specie nelle settimane precedenti il parto, iniziava ad accusare la fatica del pancione, ma di certo non si immaginava che il suo bambino avrebbe raggiunto un tale peso. Avevo capito che la mia pancia era più pesante rispetto alla gravidanza della mia prima figlia, pensavo che il piccolo fosse intorno ai 4 chili e mezzo, cinque, mai mi sarei immaginata di mettere al mondo un bambino di 7 chili, ha dichiarato alla tv cinese.

Dice tutto l'immagine [...clicca per leggerla ]

Charlotte Garside, la bambina piu piccola del mondo

Le piace giocare con le bambole e con i suoi giocattoli, come tutte le sue coetanee. Ma Charlotte Garside non è una bambina come tutte le altre: è la bambina più piccola del mondo, con i suoi 55 centimetri. La storia di Charlotte, che vive in una piccola città vicino Hull (Gran Bretagna), è stata raccontata qualche tempo fa dai quotidiani d'oltremanica: la bimba soffre di una rara forma di nanismo, che affligge soltanto un centinaio di persone in tutto il mondo. I suoi genitori, Scott e Emma, hanno detto alla tv che nemmeno i medici sanno esattamente quanto potrà sopravvivere la loro bambina, per via della particolarità del disturbo di cui soffre. "Nostra figlia ha una forma di nanismo che nemmeno i medici sono in grado di definire - ha detto Emma, 28 anni, la madre - per quanto ne sappiamo, Charlotte potrebbe anche essere l'unica bambina al mondo a soffrire di questo disturbo". La bimba non è in grado di mangiare né di digerire cibo solido e viene nutrita tramite un tubo: alla sua nascita pesava meno di 500 grammi, mentre adesso, a due anni, pesa 3,4 kg, come un neonato. La fondazione Walking with Giants, che assiste le famiglie dei bambini con questo tipo di disturbi, è stato davvero d'aiuto per la famiglia di Charlotte. "E' stata una delle cose migliori per noi negli ultimi anni - dice Emma - ci hanno aiutato tantissimo, ed è stato positivo anche incontrare altre famiglie che si trovano nella nostra stessa situazione".

Fatti AMARE per ogni tuo DIFETTO....perche' i PREGI sanno AMARLI tutti!!!

ecco la ricetta per fare il LIQUORE ALLE ERBE


Preparazione
Mettete gli ingredienti a bagno nell'alcool per circa 15 giorni dopodiché filtrateli. Se è necessario anche più volte. Aggiungete lo zucchero e l'acqua e mescolate fino a sciogliere lo zucchero completamente. Lasciatelo riposare per un mese. Agitate il liquore una volta al giorno. Trascorso il tempo sigillate bene la bottiglia. Il liquore sarà pronto da bere dopo altri quindici giorni.
Ingredienti
500g d'alcool a 90°, un pugno di foglie di melissa, 1 cucchiaio di menta piperita, 1 cucchiaio di cedrina, 1 cucchiaio di timo, 100g di zucchero, 250g d'acqua.

fonte paesionline.it

Rugbista diventa gay dopo un ictus


Da giocatore di rugby a parrucchiere, passando attraverso un ictus e la scoperta, al risveglio dal coma, di essere diventato gay: questa la saga di un giovane britannico che oggi ha raccontato ai media del suo paese la sua straordinaria avventura. Chris Birch era il tipico giovanottone inglese tutto pub, sport, fidanzata. Una vita senza storia: impiegato di banca, vicino alle nozze con la donna dei suoi sogni, la passione per il rugby, giocato da dilettante, e per il football, seguito davanti alla tv con patatine fritte e una pinta di birra.
Fino a quando un ictus lo ha colpito dopo aver fatto una capriola troppo azzardata giocando su un prato con gli amici. «Ricordo solo un dolore terribile che mi attraversava il corpo, poi tutto è diventato nero», ha raccontato al Daily Mirror. Al risveglio il giovane di 26 anni ha lasciato il lavoro, deciso che odiava lo sport e abbandonato la ragazza. Sua mamma ha detto che non lo riconosce più e lo stesso Chris non potrebbe essere più d'accordo: «Sono una persona completamente diversa». La differenza più cospicua è che Chris, che ora fa ilparrucchiere, è diventato gay. C'è chi si risveglia dal coma dopo un ictus con una diversa personalità o parlando una lingua diversa dall'idioma materno.
Per Birch il cambiamento è stato sul fronte dell'orientamento sessuale: «Mi erano sempre piaciute le ragazze, mai avuto problemi con loro. Ma un giorno, mentre guardavo la tv durante la convalescenza in ospedale, ho visto passare un bel ragazzo e ho sentito una attrazione sessuale per lui. Simile a quella che provavo prima per l'altro sesso», ha raccontato ai media britannici. Adesso Chris vive apertamente da gay ed è felice. Si è tinto i capelli di biondo, ha cominciato ad andare in palestra e a perdere peso.
Da 19 mesi ha un compagno fisso. I neurologi non giudicano eccessivamente strano il suo caso: quello che ha avuto in cura Chris gli ha spiegato che l'incidente può avergli aperto una parte diversa del cervello. «Gliictus sono esperienze traumatizzanti che cambiano la vita», ha confermato Joe Korner della Stroke Association: «Durante il recupero il cervello fa nuove connessioni che possono innescare cambiamenti di cui i pazienti non sono consapevoli come l'accento, la lingua e talora l'orientamento sessuale».
Fonte Leggo

Trova bigliettino di SOS nella tv, tecnico salva due ragazze rapite


La necessità aguzza l'ingegno. Un riparatore di televisori cinese ha fatto salvare due ragazze sequestrate e chiuse in un sotterraneo dopo aver trovato un biglietto di sos nascosto in un apparecchio che stava aggiustando. "Aiuto, sono rinchiusa da un anno", c'era scritto su un pezzo di carta piegato più volte e infilato nella tv. Seguivano poi l'indirizzo del luogo da cercare, un numero di telefono da chiamare e il nome del rapitore.
La vicenda, raccontata dallo Hangzhou Daily, ha dell'incredibile, ma è tutto vero. Per dare il via alle ricerche è stata sufficiente una telefonata. Wuhan, il tecnico specializzato in riparazioni tv, dopo qualche esitazione ha infatti chiamato il numero indicato sul biglietto, che era quello del padre della ragazza che ha scritto la richiesta d'aiuto.

"Sua figlia per caso è scomparsa?", ha chiesto Wuhan al suo interlocutore sconosciuto. La famiglia della ragazza (sparita dal luglio dello scorso anno) ha immediatamente allertato la polizia, che ha subito verificato che la persona indicata nel biglietto come il responsabile del rapimento era già in carcere da circa una settimana, perché sospettato proprio di sequestro di persona.

Dopo una breve ricerca, e seguendo le indicazioni contenute nel biglietto, gli agenti hanno trovato la ragazza, rinchiusa nel sotterraneo di una casa. Entrando, l'ulteriore sorpresa: le ragazze segregate in realtà erano due.

Al momento dell'arrivo della polizia erano entrambe seminude, legate con delle catene ai piedi. Il rapitore aveva lasciato loro, per sopravvivere, solo dell'acqua e qualche cosa da mangiare. Secondo quanto reso noto dalla polizia locale, il rapitore, Zhen Xiangbao, 39 anni, fino al divorzio dalla moglie, avvenuto lo scorso anno, era una persona tranquilla. Le due ragazze sono state trasportate in ospedale, dove saranno interrogate dalla polizia e poi riconsegnate ai genitori.
 Fonte Tgcom

LE MAMME SOFFRONO IN SILENZIO MA LE VEDI SEMPRE SORRIDERE.

L'uomo elefante..... ha un orecchio sulla spalla !


Un giovane ragazzo Indiano, figlio di un allevatore locale, è stato soprannominato dai suoi paesani l’uomoelefante dopo che un grave tumore facciale gli ha completamente deturpato il volto, tanto da farlo sembrare un elefante.Lalit Ram, ha appena 26 anni e il suo sogno più grande è quello di sposarsi con una bella donna. Ma questo non potrà mai accadere se non si sottoporrà ad una plastica facciale per eliminare definitivamente il suo tumore.
La mia faccia è il motivo per il quale non sono sposato. Vedo i miei coetanei sposarsi e sogno anche io un giorno di potercela fare. I miei genitori hanno provato più di una volta a trovarmi una donna da sposare, ma ogni volta i genitori della ragazza si rifiutavano di dare la propria figlia in sposa a me per colpadel mio aspetto.” – raconta affranto Lalit.
La prima volta che il ragazzo si è accorto di avere un problema al volto era ancora un bambino. Purtroppo però, il tumore nel tempo si è allargato sempre più fino a cambiare completamente il suo volto spostando addirittura il suo orecchio sinistro sul collo a causa del peso della massa tumorale.
“Non sono mai andato a farmi controllare dai medici, perché la mia famiglia non poteva permetterselo e inoltre mi era stato detto che non avrebbero potuto aiutarmi.”
Ma negli ultimi tempi Lalit è entrato in contatto che il dottor Vivek Kumar, dell’ospedale Sir Ganga Rom di Nuova Delhi e ha promesso che lo opererà in quanto caso molto grave.
L’operazione sarà tutt’altro che semplice e un equipe di chirurghi dovrà sperare che tutto vada per il meglio e che Lalit possa tornare a casa senza perdere l’uso della vista e dell’udito.


Fonte absurdityisnothing

Non crearti troppi problemi. Metti al primo posto la tua felicità...

un parassita gli divora la faccia mentre è in vacanza..


Adam Spencer, un ragazzo avventuroso di 23 anni, era in vacanza in Sud America con la fidanzata, che gli aveva detto che l'avrebbe sposato. Un viaggio perfetto, da raccontare ai nipotini. Che stava per trasformarsi in tragedia. Un parassita "divora-carne" era in qualche modo entrato sotto la pelle di Adam e in pochissime ore gli aveva distrutto parte di una guancia. Una larva mortale, che ha riempito di pus la faccia del ragazzo.
All'inizio Adam si limitò a considerarla una escrescenza antiestetica, sottovalutandone il pericolo. Ma la macchia iniziava ad espandersi in maniera sorprendente. Così iniziò a riempirsi di antibiotici e una sera, durante una festa in Bolivia, la bolla esplose. A questo punto la coppia comprese che non si trattava di una semplice infezione e si doveva fare subito qualcosa.
Neanche la penicillina servì a molto e Adam iniziava a far fatica persino a masticare e deglutire. Poi la scoperta tramite studi approfonditi: era bastata la puntura di un pappatacio, una piccola zanzara, a creare così tanti problemi.
I medici sono riusciti a "recuperarlo" in tempo, con una cura di 21 giorni, ma l'enorme ferita è rimasta. "E' un uomo straordinario anche con quella cicatrice", dice con orgoglio la fidanzata.

 Fonte Leggo

Dico quello che penso........... e faccio quello che dico .......

Ricorda che un dolore condiviso è un dolore dimezzato...

Cu cu eccoci qua!!!! Buonaseraaaaaa in quanti siamo??

FRA AMICHE NON SI SPETTEGOLA... CI SI AGGIORNA

Ci vuole un minuto per CAPIRE se una persona e' SPECIALE...

7 miliardi di persone al mondo ma quando te ne manca solo 1...il mondo è vuoto

IL TEMPO RAFFORZA I RAPPORTI VERI E DIVIDE QUELLI FALSI

Accumulo Accumulo. Ma Prima o Poi, SCOPPIO!

Per fortuna esiste ancora qualcuno che fa le cosa col cuore...

…………(¯`•´¯)
……………..`♥•.,(¯`•´¯)
……………..(¯`•´¯).♥.•
……………..`•♥.,.•´
………….(¯`•´¯)
……………..`♥•.,(¯`•´¯)
……………..(¯`•´¯).♥.•
………………`•♥.,.•´

Ho imparato che non esiste il "sempre" e neanche il "mai"

Allora?? me lo dai o no un bel bacino????


____________________ 00000000
___________________ 0000000000
____000000_________ 0000000000
___00000000_________ 00000000
__0000000000_________ 000000
__0000000000____________0
___00000000____________0
____000000____________0
_______0______________0
_______0______________ 0
______0______________ 0
_____0______________0
_____0
______0

___◕◕◕◕◕
_◕◕◕…..◕◕◕
◕◕◕……..◕◕◕◕◕◕
◕◕◕………◕◕◕…◕◕◕
_◕◕◕………◕◕…..◕◕◕
__◕◕◕……………..◕◕◕
____◕◕◕………….◕◕◕
______◕◕◕…..◕◕◕
_______◕◕◕◕
_______◕◕


Caffe' time......chi approfitta??

Il tempo è capace di fare 3 cose... cambiare.. legare.. spezzare.....

Del parere della gente?? pfff chi se ne frega....

Solo chi riesce a capire chi sei veramente...occupera' un grande posto nella tua vita ♥

La donna quando finge di non vedere è perchè ha visto anche troppo...

Inutile dirmi quello che devo fare o che non devo fare tanto faccio sempre di testa mia....

NOI CHE CONDIVIDIAMO UN LINK PER DIRE QUALCOSA A QUALCUNO...

Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia....

Dolcissimo buongiorno a tutti e felice Mercoledi.....♥ ♥ ♥

I bambini amano......e lo fanno con tutto il cuore

I gesti "eclatanti" li lascio a chi non sa emozionarsi...

Ammazza che stanchezza...bona notte AMICI...miaooooooooooo

Lettori fissi.

Google+ Badge