Cerca nel blog

...

domenica 6 maggio 2012

C'è che a volte le persone sono lontane, ma si vogliono talmente tanto bene che è come se fossero vicine.. .

Quαndo stαi bene con unα PERSONA, non importα dove αndαte.. Bαstα αnche unα pαnchinα, l'importαnte è stαre insieme. .

CURIOSITA': le donne e i bagni pubblici

Ecco un post che farà riflettere gli uomini su una tra le pratiche più misteriose, compiute dalle donne.
Quanti maschietti, in compagnia di una donna, si sono trovati ad aspettare per lunghi minuti, dietro la porta di un bagno pubblico per sole donne, che la loro compagna uscisse sana e salva?
Eh già, per ogni gentil sesso che usufruisce di un bagno pubblico, si sa quando entra, ma non si saprà mai con certezza, quando ne uscirà!E poi, perchè le donne si fanno spesso accompagnare da una processione di amiche anche quando vanno a fare i propri bisogni?Continuate a leggere, e tutte le vostre domande troveranno finalmente risposta!Il grande segreto di tutte le donne rispetto ai bagni è che da bambina tua mamma ti portava in bagno, puliva la tavolozza, ne ricopriva il perimetro con la carta igienica e poi ti spiegava: "MAI, MAI appoggiarsi sul gabinetto" e poi ti mostrava "la posizione" che consiste nel bilanciarsi sulla tazza facendo come per sedersi ma senza che il corpo venga a contatto con la tavolozza."La posizione" è una delle prime lezioni di vita di una bambina, importantissima e necessaria, deve accompagnarci per il resto della vita. Ma ancora oggi, da adulte, "la posizione" è terribilmente difficile da mantenere quando hai la vescica che sta per esplodere.Quando "devi andare" in un bagno pubblico, ti ritrovi con una coda di donne che ti fa pensare che dentro ci sia Brad Pitt. Allora ti metti buona ad aspettare, sorridendo amabilmente alle altre che aspettano anche loro con le gambe e le braccia incrociate. È la posizione ufficiale di "me la sto facendo addosso".Finalmente tocca a te, ma arriva sempre la mamma con "la bambina piccola che non può più trattenersi" e ne approfittano per passare avanti tutte e due! A quel punto controlli sotto le porte per vedere se ci sono gambe.Sono tutti occupati. Finalmente se ne apre uno e ti butti addosso alla persona che esce. Entri e ti accorgi che non c'è la chiave (non c'è mai); non importa... Appendi la borsa a un gancio sulla porta, e se non c'è (non c'è mai), ispezioni la zona, il pavimento è pieno di liquidi non ben definiti e non osi poggiarla lì, per cui te la appendi al collo ed è pesantissima, piena com'è di cose che ci hai messo dentro, la maggior parte delle quali non usi ma le tieni perché non si sa mai.Tornando alla porta... Dato che non c'è la chiave, devi tenerla con una mano, mentre con l'altra ti abbassi i pantaloni e assumi "la posizione"... AAhhhhhh... finalmente...A questo punto cominciano a tremarti le gambe... perché sei sospesa in aria, con le ginocchia piegate, i pantaloni abbassati che ti bloccano la circolazione, il braccio teso che fa forza contro la porta e una borsa di 5 chili appesa al collo. Vorresti sederti, ma non hai avuto il tempo di pulire la tazza né di coprirla con la carta, dentro di te pensi che non succederebbe nulla ma la voce di tua madre ti risuona in testa "non sederti mai su un gabinetto pubblico!", così rimani nella "posizione", ma per un errore di calcolo un piccolo zampillo ti schizza sulle calze!!! Sei fortunata se non ti bagni le scarpe. Mantenere "la posizione" richiede grande concentrazione. Per allontanare dalla mente questa disgrazia, cerchi il rotolo di carta igienica maaa, cavolo...! non ce n'è...! (mai).Allora preghi il cielo che tra quei 5 chili di cianfrusaglie che hai in borsa ci sia un misero kleenex, ma per cercarlo devi lasciare andare la porta, ci pensi su un attimo, ma non hai scelta. E non appena lasci la porta, qualcunola spinge e devi frenarla con un movimento brusco, altrimenti tutti ti vedranno semiseduta in aria con i pantaloni abbassati. NO!! Allora urli "O-CCU-PA-TOOO!!!", continuando a spengere la porta con la mano libera, e a quel punto dai per scontato che tutte quelle che aspettano fuori abbiano sentito e adesso puoi lasciare la porta senza paura, nessuno oserà aprirla di nuovo (in questo noi donne ci rispettiamo molto) e ti rimetti a cercare il fazzolettino, vorresti usarne un paio ma sai quanto possono tornare utili in casi come questi e ti accontenti di uno, non si sa mai. In questo preciso momento si spegne la luce automatica, ma in un cubicolo così minuscolo non sarà tanto difficile trovare l'interruttore! Riaccendi la luce con la mano del fazzolettino, perché l'altra sostiene i pantaloni, conti i secondi che ti restano per uscire di lì, sudando perché hai su il cappotto che non avevi dove appendere e perché in questi posti fa sempre un caldo terribile.Senza contare il bernoccolo causato dal colpo di porta, il dolore al collo per la borsa, il sudore che ti scorre sulla fronte, lo schizzo sulle calze... il ricordo di tua mamma che sarebbe vergognatissima se ti vedesse così; perché il suo sedere non ha mai toccato la tavolozza di un bagno pubblico, perché davvero "non sai quante malattie potresti prenderti qui".Ma la debacle non è finita... sei esausta, quando ti metti in piedi non senti più le gambe, ti rivesti velocemente e soprattutto tiri lo sciacquone!
Se non funziona preferiresti non uscire più da quel bagno, che vergogna!Finalmente vai al lavandino. È tutto pieno di acqua e non puoi appoggiare la borsa, te la appendi alla spalla, non capisci come funziona il rubinetto con i sensori automatici e tocchi tutto finché riesci finalmente a lavarti le mani in una posizione da gobbo di NotreDame per non far cadere la borsa nel lavandino; l'asciugamano è così scarso che finisci per asciugarti le mani nei pantaloni, perché non vuoi sprecare un altro kleenex per questo!Esci passando accanto a tutte le altre donne che ancora aspettano con le gambe incrociate e in quei momenti non riesci a sorridere spontaneamente, cosciente del fatto che hai passato un'eternità là dentro. Sei fortunata se non esci con un pezzo di carta igienica attaccato alla scarpa o peggio ancora con la cerniera abbassata!Esci e vedi il tuo ragazzo che è già uscito dal bagno da un pezzo e gli è rimasto perfino il tempo di leggere Guerra e Pace mentre ti aspettava. "Perché ci hai messo tanto?" ti chiede irritato. "C'era molta coda" ti limiti a rispondere.E questo è il motivo per cui noi donne andiamo in bagno in gruppo, per solidarietà, perché una ti tiene la borsa e il cappotto, l'altra ti tiene la porta e l'altra ti passa il kleenex da sotto la porta; così è molto più semplice e veloce perché tu devi concentrarti solo nel mantenere "la posizione". E la dignità.
Fonte dell'articolo :Stanezze dal Web

NOTIZIE STRANE: Si fa amputare la gamba perchè non gli piaceva

C'è chi detesta il proprio naso, chi il seno, chi le labbra, facendo fronte alle proprie inperfezioni fisiche attraverso la chirurgia plastica. Ma cosa potrebbe succedere se la parte del corpo che proprio non riusciamo a tollerare fosse una gamba?Al quesito potrebbe rispondere il signor David Openshaw, un 28enne australiano che dall'età di 4 anni non sopporta il suo arto destro.Il giovane si è più volte rivolto a vari specialisti affinchè gli amputasserro la gamba, ma per fortuna tutti si son sempre rifiutati.Convinto a far fuori l'arto di troppo, il giovane ha allora escogitato un piano: immergere la gamba nel ghiaccio secco. Una volta recatosi al pronto soccorso, i medici non si son più potuti opporre, e hanno dovuto procedere con l'amputazione dell'arto assiderato.Ora David si sente realizzato, e anche il rapporto con la moglie è migliorato. Contento lui!
Fonte della notiStranezze dal Webzia :

COSE DA PAZZI !!!! Spende 800.000 euro per diventare come barbie !

Ecco a voi una Barbie umana. Si chiama Valeria Lukyanova , ha 21 anni e vive in Russia. Secondo il giornale inglese  l'Huffington Post, ha speso piu di 800 mila euro per (molti)  ritocchini chirurgici. Lunghi capelli biondi, pelle di porcellana, occhi azzurri e un seno molto prosperoso su un vitino da vespa, la bella aspirante bambola pubblica da anni migliaia di foto e decine di video sul web, tanto da essere diventata molto popolare nei siti in lingua russa.

Un uomo si castra per non cadere in tentazione

A cosa si potrebbe rinunciare per amore? La storia che segue ha dell'assurdo, e la persona protagonista potrebbe rispondere a questo quesito.Il soggetto in questione, è un contadino colombiano di 40 anni, con qualche problema sessuale con la sua donna. L'uomo è sposato e fortemente innamorato della moglie, e nutre anche una profondissima fede. Tuttavia, la sua sfera sessuale non è del tutto rosea. Come gestire quindi questa situazione costituita da forti impulsi sessuali ma da un grande rispetto per la moglie e per quanto espresso nelle sacre scritture?Il 40enne ha pensato ad una sola soluzione: la castrazione.Il contadino ha dunque usato una lametta da barba per asportarsi i testicoli, e ago e filo (lo stesso usato per richiudere le ferite che sovente le sue mucche e i suoi maiali si provocano), per la sutura.Ovviamente l'uomo è stato trasportato d'urgenza in ospedale a causa di una forte infezione nella zona genitale.Il colombiano ha poi ammesso di aver seguito gli insegnamenti di San Matteo, per non cedere agli impulsi della carne e restare fedele alla sua consorte.In questi casi, non sarebbe bastato semplicemente un pò di dialogo in più con l'amata compagna della sua vita?
Fonte della notizia : Stranezze Web

Questa donna resuscita dopo 12 giorni che era deceduta! !!!!


Mama Victoria Gbemisola Babatunde di anni 67, residente a Bolarinwa, è deceduta dopo una lunga malattia, esiste perfino un certificato, “morta” il 7 gennaio di quest’anno, ma  incredibilmente è resuscitata 12 giorni dopo, sana e cordiale più di prima.
Il caso ha voluto che non potesse essere sepolta subito a causa dello sciopero nazionale contro la sovvenzione delcarburante che era in atto nel paese.
Questo il racconto del genero, un fervente credente “Il  7 gennaio 2012, intorno al 10 pm,  mia moglie ha ricevuto una telefonata da suo zio, il pastore Amos, che ha sede a Akure, nello stato di Ondo, che la mamma,  era gravemente malata al momento del ricovero in ospedale. Ha detto che la malattia era così grave che sarebbe certamente morta entro poche ore.
Abbiamo cominciato a pregare per chiedere a Dio di avere misericordia per lei e risparmiargli la vita.  Nel Vangelo di Luca capitolo 1:37, si dice che “per Dio nulla è impossibile” e abbiamo continuato a rifiutare l’idea della morte di mia suocera. “Tuttavia, dopo 2 ore, la Domenica mattina ci dissero che era morta , con tanto di relazione di un medico. Non l’abbiamo potuta seppellire subito a causa di uno sciopero, per cui abbiamo riportato a casa la salma e l’abbiamo preparata per la sepoltura. Nei giorni seguenti abbiamo molto pregato e dal momento che il cadavere era in casa e non nella camera mortuaria, come ho già spiegato, abbiamo dovuto utilizzare i servizi del personale dell’obitario che le ha iniettato una sostanza chiamata clurophune, su base giornaliera, per preservare il corpo dal  disfacimento, una sorta di imbalsamazione.
Ma il quinto giorno di preghiere, dopo la sua scomparsa, mio cognato ci ha chiamato per informarci che il suo corpo aveva cominciato ad intiepidirsi. Sulla base di questo sviluppo, abbiamo intensificato le preghiere e abbiamo chiesto a Dio di darci quello che abbiamo detto sarebbe stata una testimonianza del millennio.
“In una drammatica svolta degli eventi,  Mama ha improvvisamente starnutito ed ha aperto gli occhi il nono giorno della sua morte, mentre l’addetto dell’obitorio era impegnato a prendersi cura del suo corpo. L’uomo spaventato era corso fuori dalla stanza e ha invitato i membri della famiglia e quelli intorno a venire e testimoniare quello che vedeva. Dopo aver starnutito e aperto gli occhi, lei non disse una parola per tre giorni. Tre giorni dopo questo incidente, cioè, il 20 gennaio, il 12 ° giorno da quando era stata dichiarata morta, ha parlato a suo fratello minore (Pastor Amos) ed ha anche bevuto acqua e mangiato del cibo.
“Dopo aver recuperato un po ‘e riacquistato la sua memoria, la mamma disse ai suoi figli che voleva venire a Jos a condividere la sua testimonianza e il messaggio che il Signore le ha dato per il corpo di Cristo. Adesso, si è fermata con me e la mia famiglia a Jos.  Dal suo arrivo, la gente viene a casa mia su base giornaliera per ascoltare la sua testimonianza.
Ecco il suo racconto della strana esperienza: Sono andata in cielo e ho visto Gesù seduto alla destra di Dio. Gesù mi ha portato all’inferno e ho visto quelli che erano stati all’inferno per più di mille anni e venivano tormentati giorno e notte. Ho visto anche gli angeli, cantavano intorno all’orologio in cielo e le porte e le strade intere del cielo erano d’oro puro.
“In seguito, Gesù mi ha detto di tornare al mondo e raggiungere il mio scopo sulla terra e di informare gli altri cristiani circa quello che ho visto.”
Commentando la testimonianza della mamma, il Pastor della chiesa Ozoemena ha detto: “Se una donna di 67 anni, ha ancora qualche scopo da realizzare, credo che questo sia un campanello d’allarme per noi nuove generazioni e l’intero corpo di Cristo nel mondo.”

NOTIZIE STRANE: Soldi in fumo

Josh Muszynski, 22enne americano del New Hampshire deve aver sicuramente passato le due ora più brutte della sua vita, quando, fermandosi presso un distributore di sigarette e pagando tramite carta di credito, si è visto addebitare l'esorbitante cifra di 23.148.855.308.184.500 di dollari sul proprio conto a causa di un problema del circuito Visa.Il poveretto, in un'intervista alla WMUR – TV, ha dichiarato di aver ipotizzato in quel momento che qualcuno avesse comprato l'Europa con la sua carta.Tramite un suo portavoce, la Bank of America si è scusata col ragazzo garantendogli che l'inconveniente sarebbe stato risolto nel più breve tempo possibile. Il giorno dopo, infatti, il debito è stato cancellato.

Donna col seno più grande del mondo, rischia la morte

Lei è la modella brasiliana Sheyla Hershey, di anni 30, ed è entrata nel Guinness World Records per detenere il seno più grande del mondo. Questa volta, però, la donna sembra essere seriamente nei guai, questo perchè ha deciso di sottoporsi all'ennesima operazione per l'ingrandimento del suo seno. Ora l'aspetta un altro intervento, di natura diversa e di gran lunga più importante: con tale operazione, i medici tenteranno di salvarle la vita. Nel corso della sua ultima seduta sotto i ferri, infatti, la modella ha contratto un’infezione da stafilococco a entrambe i seni. I chirurghi, con ogni probabilità, dovranno procedere con la rimozione dell'intero seno (anche quello naturale), pur di salvarla. La donna, in merito, ha dichiarato"Il dolore era terribile facevo fatica anche a respirare".

Lady Gaga e la caduta in aeroporto. Intanto Madonna se la ride

Gran brutta caduta di stile e non solo per l'estrosa Lady Gaga, che continua a collezionare gaffe senza farsi mancare mai nulla. L'ultima in ordine cronologico: appena arrivata all'aeroporto di Heathrow è inciampata e come un sacco di patate è finita a terra. Da non apprezzare l'idea di mettersi ai piedi delle zeppe da capogiro che, dopo un volo intercontinentale, non sono proprio la calzatura più comoda da indossare.Ovviamente, non si è fatta attendere la risposta da parte degli amanti di Madonna, con dei fotomontaggi imperdibili!
 Fonte dell'articolo :Stranezze Web

Kristina Rei... Le LABRA PIU GROSSE DEL MONDO!!! wowwwww!

Kristina Rei... Le LABRA PIU GROSSE DEL MONDO!!! wowwwww!

Questa donna dara' alla luce ben 9 bambini! incredibile!



Una donna messicana si sta preparando a rivoluzionare completamente le sue abitudini, dopo che i medici l’hanno avvisata che partorirà 9 bambini.
La signora Karla Vanessa Perez secondo le analisi avrà ben presto sei femminucce e 3 maschietti.
Vanessa e il marito che già sono genitori di 3 bambini gemelli, in passato si erano sottoposti ad una cura per la fertilità, che però evidentemente ha avuto risultati fin troppo efficaci.
“La cosa più preoccupante” – scherza la futura mamma – “sarà dare un nome a tutti, anche se prima di tutto spero che ogni cosa vada per il meglio!”
Nel caso in cui la donna dovesse partorire tutti e nove i feti sani, entrerebbe di diritto nel guinness dei record per il parto gemellare più numeroso.
Fonte absurdityisnothing

Dentista sporcaccione urina nel lavello davanti ai pazienti

La storia che stiamo per raccontarvi, è una di quelle assurdità che nessuno vorrebbe mai sapere, perchè dopo inizierà a fare tanti di quei brutti pensieri da far saltare la cena ed anche il pasto successivo.Protagonista della storia, un dentista con un grosso neo: la mancanza di igiene nel suo lavoro.Gli strumenti usati solitamente durante le sue visite, venivano usati anche dallo stesso dentista per pulirsi unghie e orecchie.Il dottore in questione, Alan Hutchinson del West Yorkshire, ora rischia di perdere la licenza.Nonostante il medico in questione venisse considerato un dentista modello e apprezzato anche dai colleghi, pare non abbia avuto nessun ritegno ad urinare nel lavello dello studio, di fronte ad alcuni pazienti, per poi rifiutarsi di lavarsi le mani prima di procedere alla visita.Per il momento, il medico 51enne è temporaneamente sospeso, ma rischia di essere cancellato dall'albo (o in caso contrario, di ritornare a fare il dentista sporcaccione nel suo studio).
Fonte dell'articolo :Stranezze dal Web

E adesso i giapponesi ci hanno CREATO il BAGNO PORTATILE

E' ormai risaputa la vita frenetica degli uomini d'affari giapponesi, ed è per questo che ne hanno inventata un'altra delle loro, adatta proprio alle loro esigenze.E da questa 'preoccupazione' che la Niban Too Corporation ha dato vita alla Gotta Go Briefcase (tradotta suona più o meno come Valigetta 'Devo Andare...'), la prima valigetta da lavoro, comprensiva di bagno.In che cosa consiste? L'immagine di suo rende giustizia all'idea, ma più nello specifico, consiste in un vero e proprio water dentro una valigetta, comprensivo di carta igienica.Ma quali sono le funzioni di questo oggetto, forse più utile di altri?
Innanzitutto può contenere tutto l'occorrente per il lavoro, dai documenti alle penne.
Come abbiamo detto, è dotata di rotolo di carta igienica, ed ha addirittura il "pannetto privacy" alla sinistra dell'utilizzatore (anche se qui, la parola privacy risuona come una grassa risata!).Ed ancora: salviette profumate e specchio. Il tutto può arrivare a pesare al massimo 80 Kg.Lo so, qualcuno si starà chiedendo che fine farà tutto ciò che entra nel water. Un pratico serbatoio in acciaio a tenuta stagna è la risposta alla domanda più imbarazzante!
Fonte della notizia : Stranezze dal Web

NOTIZIE STRANE: La capra ladra

Finisce in carcere per aver tentato di rubare un'auto. E cosa c'è d'inconsueto, direte voi? La cosa che ha dell'incredibile è che l'arrestato non è una persona bensì UNA CAPRA!Dalla Nigeria è infatti arrivata la notizia che dei vigilantes hanno arrestato il povero animale con tanto d'accusa di rapina a mano armata.La polizia, nel riportare i fatti, ha parlato di un tentativo di furto d'auto andato male da parte di due malviventi che, scoperti in flagrante dagli addetti alla sicurezza urbana, hanno tentato la fuga. Uno è riuscito a scappare e l'altro, secondo quanto detto dalla polizia, grazie alla magia nera è riuscito a tramutarsi appunto in capra.Verrebbe da chiedersi come mai il ladro non abbia scelto di trasformarsi in un volatile o in un animale un tantino più scaltro e veloce, così da evitare l'arresto.
Fonte della notizia :Stranezze

Prenderesti una cuccia così?(dentro, per il tuo cane ce, il letto, i quadri, la tele, il divano...come una vera casa!)

Fonte dell'immagine :Quattro amici

Wow anche i cani adesso avranno la loro portiera....

Ahahahhah che macchina...la USERESTI???

Guardate questa SCULTURA ..e poi ditemi se non è ASSURDA!!!

ASSURDO :cane con tre teste....[clicca la foto per vederlo MEGLIO ]

Dice tutto l'immagine.... [..clicca foto per LEGGERLA ]

Dice tutto l'immagine.... [..clicca foto per LEGGERLA ]

DI CHE NAZIONALITA' E' QUESTA DONNA ?

Bradley, il bambino che se ride rischia di morire

Bradley Burhouse ha solo 7 anni e come molti altri bambini della sua età vorrebbe correre, ridere e giocare a pallone con i compagni, eppure non può farlo. Il suo cuore infatti corre tre volte più veloce della norma, così per lui è assolutamente proibito agitarsi, altrimenti il suo cuore inizierebbe a battere a 200 battiti al minuto, provocando la sua morte. Il bambino, a causa di questa rara malformazione cardiaca, non può neanche ridere ma deve sempre rimanere calmo e controllato, senza neanche poter giocare con i suoi fratelli Jack, Dalton e Maddison, di 14, 12 e 6 anni. L'anno scorso il ragazzino ha collassato e da allora una tachicardia ventricolare gli impedisce di avere una vita normale. 
Il suo cuore corre a una media di 120-200 battiti al minuto, quindi circa il doppio del battito di una persona sana. Ci sarebbero farmaci o operazioni che potrebbero correggere il suo difetto, ma sono rimedi che per un bambino potrebbero rivelarsi fatali. Prima di essere operato, quindi, Bradley dovrà essere sottoposto a numerosi esami medici, nelle prossime settimane. Solo allora i medici potranno capire se il ragazzino può affrontare un intervento.



fonte leggo

Siete capaci di fare la spesa in questo modo ? ahahahahahh

INCREDIBILE !!! ahhahahh!

Dice tutto l'immagine.... [..clicca foto per LEGGERLA ]

CLAMOROSO !!! coppia decide di sposarsi 30 volte!


Ecco qui un’altra curiosità dal mondo: una coppia di giovani, Alex Pelling e Lisa Grant, originari di Manchester, hanno preso la stravagante decisione di sposarsi 30 volte! Sì proprio così’ e ogni volta in un paese diverso rispettando le tradizioni del paese che li ospita, sembra siano alla ricerca del rito perfetto!La storia è riportata dal Daily Mail e pare che i due giovani ragazzi gireranno il mondo per circa due anni e una volta che avranno deciso quale, secondo loro, è il rito più bello allora torneranno sul luogo per il Sì definitivoNaturalmente i due risultano già sposati a Manchester da dove il lungo viaggio è cominciato!Sempre il Daily Mail sostiene che questo stravagante viaggio (di nozze?!) costerà ai due giovani circa 50mila sterline e che per poter far fronte alle spese lo sposo (o futuro sposo) ha venduto la sua officina. In questi giorni i due sono a Toronto mentre organizzano un matrimonio in stile canadese! Dopo raggiungeranno l’India, la Cina e il Marocco

Dice tutto l'immagine.... [..clicca foto per LEGGERLA ]

incredibile..mai visto un uomo cosi! ecco l' UOMO ALBERO !


Per la rubrica “curiosità dal mondo” è la volta di un pescatore indonesiano di 35 anni affetto, almeno in apparenza, da una di quelle malattie che si vedono solo nei film.
Il suo corpo sembra letteralmente coperto da radici, iniziate a crescere in seguito a una banale slogatura del ginocchio avvenuta quasi 20 anni fa. Da molto tempo Dede, questo è il suo nome, ha perso le speranze: oltre a non aver trovato medici in grado di curarlo ha perso anche la moglie e ha dovuto così crescere due figli da solo.
La buona notizia è che qualche giorno addietro un dermatologo americano, Anthony Gaspari (insieme a lui nella foto sopra), lo ha visitato sostenendo che il suo sia solo un caso esasperato di infezione da PAPILLOMA VIRUS (HPV) (normalmente causa solo piccole verruche sul corpo).
La cura consisterà in un dose di “attacco” di vitamina A che permetterò a Dede di tornare almeno a muovere le mani per condurre una vita il più normale possibile.
Fonte nonapritequelportale

...E gia'.. [..clicca foto per LEGGERLA ]

Grande notizia! SMILE il cane senza naso e' stato adottato !


Dice tutto l'immagine.... [..clicca foto per LEGGERLA ]

Ecco la DONNA DI PORCELLANA ! incredibile!!

Nome: Sumanee Guna-Kasem.
Sesso: sconosciuto (ndr. ha due tette, diciamo che “è più probabile che sia femmina”)
Professione: ricca donna dell’alta società Tailandese.
Età: ignota, a occhio e croce tra i 14 e 458 anni.
Segni particolari: ha un braccialetto vistoso (Ma va?!)

Altro che braccialetto! Questa qua è proprio un ammasso informe di gomma sintetica da laboratorio chirurgico! Questa qua è proprio una statua di porcellana inespressiva con una paresi facciale da incubo! Questa qua è proprio un abominio plasticoso più finto di una banconota da 8 euro! 




Balsamo per le labbra goloso al cioccolato fondente..[clicca foto per la RICETTA ]

Ecco come preparare in casa, praticamente a costo zero, un ottimo balsamo per le labbra; tra l’altro, un godurioso balsamo al miele ed al cioccolato fondente, buono per le labbra e per il palato!
 Il connubbio tra golosità ed efficacia, è reso infatti possibile, dal miele e dal burro di karité, che idratano e nutrono le labbra mentre il cioccolato fondente regala un profumo unico ed accattivanteMa vediamo subito il materiale necessario:
 - 1 cucchiaino di cera d’api;
- 2 cucchiaini di burro di karitè ;
- 1 cucchiaino di miele di acacia;
- 1 quadratino di cioccolato fondente;
- 1 barattolino con coperchio.
 Vediamo ora come preparare questo prelibato balsamo per le labbra:
riempire una padella di acqua e porla a scaldare sul fornello a fuoco medio; 
nel contempo, mettere uno alla volta, tutti gli ingredienti in una ciotolina, che andrà posta nella padella, per far fondere a bagnomaria, il tutto dolcemente, mescolando di continuo;
una volta ottenuto un composto liquido ed omogeneo, spegnere la cottura e lasciar intiepidire;
versare quindi il balsamo nel contenitore e lasciar raffreddare;
una volta che il balsamo è completamente freddo, chiudere ermeticamente con il coperchio;
 il balsamo è pronto da spalmare e … gustare!

Fonte della notizia :Rimedi naturali

INCREDIBILE!!!! ecco L’uomo-Satana !

Vi sono delle cose che si dice succedano quando uno si droga, viene bocciato a scuola, cresce senza un padre, odia tutto e tutti e non ha una ragazza. Certo sono cose da non augurare a nessuno ma, aihmè, a volte succede. E quando succede, ecco quali possono essere le conseguenze:Questo sciroccato è un colombiano di Bogota, tale Cain, un vero e proprio “visionario”… ma cosa dico? un vero e proprio “rivoluzionario”!… ma cosa dico? Un vero e proprio pirla della body art.
Due paia di corna rispettivamente di 5 e 4 centimetri ciascuna, piercing aguzzi sopra e sotto la bocca ed un bel naso fratturato chirurgicamente per apparire come un malvagio demonio.

Coltello nel cranio...giovane sopravissuto

Si puo’ sopravvivere con un coltello piantato dritto nel cervello? Molti di noi potrebbero rispondere no a questa domanda. Ed invece si puo’. Lo sa bene questo ragazzo quindicenne inglese che si e’ beccato una coltellata in testa per aver tentato di evitare uno scippo su un autobus. Arrivato in ospedale il giovane era ancora vivo, nonostante la lama fosse in profondita’ nel suo cranio.

Ecco le radiografie che mostrano quanto il coltello lungo 13 centimetri sia andato in profondita’ nella testa del povero ragazzo. La lama si e’ infilata sopra il suo occhio e si e’ fermata sopra l’orecchio. Ma, miracolosamente, non ha colpito parti vitali. E non ha nemmenoo sfiorato il cervello. Fortunatamente nessuno, al momento dell’aggressione, ha tentato di togliere il coltello dalla sua testa: sarebbe sicuramente morto!

Un esagerazioneee e che cavolo ahahahahaha !!!

...e ce' chi la musica se la sente in tutti i modi ahahahah ! (clicca foto)

non dimentichiamoci di lui.... STOP VIVISEZIONE SU TUTTI GLI ANIMALI !

Lettori fissi.

Google+ Badge