Cerca nel blog

...

venerdì 11 maggio 2012

Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri ... mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi

CAVOLOO ! ma che tatuaggio ! ma la gente e pazza !

Una studentessa scopre la cura anti invecchiamento ! FANTASTICO !

Ha solo 16 anni ma è già una scienziata.Janelle Tam, liceale canadese di Waterloo in Ontario, ha portato a segno un importante scoperta scientifica: ha individuato una sostanza antinvecchiamentocomposta da nanoparticelle, presente nelle fibre di legno. La ragazza ha già ricevuto un premio assegnato dagli scienziati del consiglio nazionale del Canada, che consiste in un assegno di 5mila dollari.
La sostanza è stata chiamata Ncc (nano-cellulosa cristallina) e potrebbe essere usata in futuro in medicina per neutralizzare iradicali liberi, con un potere antiossidante superiore a quello della vitamina C ed E. La baby scienziata è riuscita con successo ad accoppiare chimicamente con nanoparticelle di carbone il buckminsterfullerene: è questa la coppia che  neutralizza i radicali liberi.
La sostanza risulta non tossica perché estratta direttamente dagli alberi ed è molto stabile e solubile nell’acqua. Il suo uso non si limiterà alla medicina anti-età: potrebbe generare un mercato milionario nei prossimi decenni. Prevediamo un futuro roseo per la piccola scienziata!

STUDIO : Facebook è come il sesso, provoca l’orgasmo !

Uno studio della prestigiosa Università di Harvard, Stati Uniti, ha concluso che pubblicare post sui principali social network, incluso Facebook, genera piacere al pari di una buona “dose” di sesso. La ricerca sostiene che pubblicare qualcosa su Facebook equivale a raccontare di se stessi, quindi si riceve una sorta diricompensa: più si rivelano particolari e più cresce la soddisfazione.
“Internet e i social network sono dei mezzi attraverso cui si può parlare di sé stessi e degli altri e questo fa sentire bene le persone”, ha dichiarato la dottoressa Diana Tamir, autrice della ricerca pubblicata dalla rivista PNAS. Questo studio ha preso in considerazione l’attività di 300 persone impegnate a postare sui social network, mentre i ricercatori monitoravano i loro cervelli con la risonanza magnetica. In sostanza, pubblicare qualcosa su Facebook equivale ad avere tanti piccoli orgasmi.

e' La donna più grassa del mondo ! incredibile e' immensa!

Si chiama Susanne Eman, un’americana 37enne, pesa oltre 340 chili e ha il “sogno” di arrivare al peso incredibile di 730 kg: è probabilmente la donna più grassa del mondo. Per riuscirci sta per sposare un cuoco che a quanto pare ama cucinare per lei e ama le donne grasse. Lui, Parker Clack, ha dichiarato che la propria partner è semplicemente felice quando mangia, e le sue abilità in cucina hanno suggellato il loro amore.
Il suo piatto migliore sono gli spaghetti alla bolognese: “Amo le donne grasse, anche se mi preoccupo soprattutto della sua salute, quindi cerco di assicurarmi che mangi anche insalata e che faccia gli esercizi ginnici. Da quando ci siamo fidanzati andiamo anche a nuoto insieme”, ha dichiarato l’uomo. Le condizioni fisiche della donna sono buone, come ha dichiarato il suo medico, anche se a lungo andare, con questo peso, la sua vita è a rischio. Contenti loro!

Vergognoso !!! Finge di avere un cancro per RIFARSI il seno, arrestata


Jami Lynn Toler voleva farsi pagare le protesi al seno in silicone, e così finse di essere malata per avere dei soldi raccolti grazie ad una colletta.
La vicenda si è svoltas a Mesa, una città situata nell’Arizona, in USA: la donna in questione ha 27 anni, ed ha raccontato di avere un cancro al seno per farsi aiutare dai suoi colleghi di lavoro, riuscendo a raccogliere un totale di ben 8 mila dollari: non potevano immaginarsi che quei soldi in realtà le sarebbero serviti per le protesi al seno.Tutto iniziò lo scorso settembre, quando la donna raccontò al suo datore di lavoro di non avere un’assicurazione sanitaria, fondamentale in USA per qualsiasi tipologia di cura medica. Aveva raccontato di avere un cancro già allo stato avanzato, e che l’unica soluzione era una doppia mastectomia, ossia l’asportazione delle mammelle e dunque la ricostruzione del seno.
Il risultato furono oltre ottomila dollari raccolti in poco tempo, ma tutto fu scoperto quando uno specialista si propose di curarla gratuitamente, e lei rifiutò: il suo capo si insospettì e segnalò l’episodio alle forze dell’ordine: la donna è stata arrestata, davanti all’incredulità dei suoi colleghi di lavoro.

AHAHAHAHAH Uomo 61enne punito dalla mamma: niente più PAGHETTA !!!

Quante volte in vita vostra vi sarà capitato di essere puniti dai vostri genitori, in età adolescenziale, per aver fatto qualcosa di male, e quindi siete dovuti rimanere per qualche settimana senza la solita paghetta? Può capitare, ma di certo è alquanto più insolito che capiti ad un uomo di 61 anni: invece, in questo caso, che ci giunge direttamente dalla Sicilia, una madre di 81 anni ha revocato la paghetta al figlio 61enne, e sapete perché? Perché è tornato tardi la sera, per l’ennesima volta.Una storia veramente assurda: l’anziana signora, oltre che la paghetta, gli ha tolto anche le chiavi di casa, in modo che questi non possa più uscire di casa finché non terrà un comportamento adeguato. Ma non finisce qui: la signora, stressata dal comportamento del figlio, ha deciso di rivolgersi alla polizia per farsi aiutare a convincere il figlio a comportarsi bene con lei.
Il figlio, come avrete capito, è disoccupato, e celibe: non ha alcuna intenzione di lasciare la casa nella quale vive con la madre, e si è giustificando dicendo che è la madre a comportarsi male con lui, e a dargli una paghetta settimanale insufficiente: oltretutto, non è nemmeno brava a cucinare. La storia si è conclusa bene, un agente di polizia ha fatto da pacere e la madre ha ricominciato a dare la paghetta al figlio.

FONTE CURIOSONE

AHAHAHAH QUANDO SI DICE HAI LA PELLE COME LE BALENE.....leggete cosa fa questa DONNA!!!

Oggi vi raccontiamo dell’impresa di una campionessa di apnea, Natalia Avseenko, 36 anni, che ha nuotato nel Mar Bianco, , insieme alle balene bianche, indossando una muta. Pensate che solitamente le balene reagiscono in malo modo alle presenza di sub o nuotatori, e fuggono via, a causa delle bolle che questi producono: stavolta, invece, sono rimaste calme, e così i fotografi sono riusciti a scattare queste bellissime FOTO
Natalia si è tuffata in un buco nel ghiaccio, ed ha nuotato sott’acqua per ben 11 minuti. E’ riuscita rimanere per diverso tempo in acqua, nonostante la temperatura fosse di -1 C °, completamente nuda, in compagnia delle balene bianche. La 36enne russa ha avuto un riscontro molto positivo dalle beluga (delphinapterus leucas), ed è riuscita addirittura a scambiare con queste un pò di “coccole”.
 Le due balene, chiamate Matrena e Nilma, gradiscono l’incontro: sono state avvicinate dall’esperta grazie alle tecniche di respirazione yoga che le hanno permesso di rimanere sott’acqua con loro per diversi minuti. In questa stessa regione, i mammiferi marini vengono intercettati, domati dagli istruttori ed infine trasportati negli acquari.

FONTE CURIOSITA'

ULTIMA ORA: MUORE IL GATTINO OBESO!!!! pesava 300 kg umani!!!!

Oggi purtroppo siamo tenuti a riportare la notizia della morte di un simpaticissimo animale domestico americano: ormai, era conosciuto da tutti come il gatto più famoso d’America. Si chiamava Meow, e pesava quasi 20 kg, un peso veramente esagerato. Un gattone che stava simpatico a tutti per il suo carisma e per la sua storia avvincente. Il suo padrone ha ben 87 anni, e purtroppo qualche giorno è stato costretto a portarlo in un rifugio per animali Meow ha riportato delle complicazioni a causa della sua obesità, e così il suo padrone l’ha portato a Santa Fe, nel New Mexico, all’istituto Animal Shelter and Human Society. Aveva solo due anni di età, ma era così pesante che l’uomo non riusciva più ad accudirlo, anche a causa della sua stessa anzianità.Il tempo a disposizione non era sufficiente per riuscire a far dimagrire il gatto, e così dopo qualche giorno Meow si è spento: l’obesità gli è stata fatale. I veterinari hanno fatto di tutto, ma è stato tutto inutile. Il direttore del rifugio, Mary Martin, ha dichiarato di aver fatto tutto il possibile. Secondo quanto dichiarato dagli esperti, il peso del gatto, di oltre 18 kg, corrispondeva a quello di un uomo di circa 300 kg.
fonte curiosita'

BIMBA FATTA NASCERE PRIMA PER CONOSCERE IL PADRE CHE STA MORENDO!!!!

Una storia veramente struggente, che parla di un uomo malato terminale di cancro e della sua premurosa compagna, che pur di far incontrare la figlia che stava per nascere e il padre ha deciso di anticipare il parto. La donna in questione di chiama Diane Aulger, e il marito si chiama Mark Aulger. La loro quinta bimba, di nome Savannah, stava per nascere, ma l’uomo purtroppo stava per morire a causa di un cancro con il quale combatteva da tempo.
La donna, di 31 anni, quando è venuta a sapere che al marito mancavano solo pochi giorni di vita, ha richiesto di poter anticipare il parto di circa due settimane, per permettere al marito, di 52 anni, di stringerla fra le braccia almeno una volta. Mark era apparentemente guarito, qualche mese fa, ma a gennaio ha avuto un’insufficienza respiratoria ed è stato nuovamente ricoverato.
Dopo otto mesi di chemioterapia, gli è venuta purtroppo una fibrosi polmonare, con conseguente cicatrizzazione dei polmoni, che gli rende quasi impossibile la respirazione. Il parto è stato anticipato, Mark ha tenuto in braccio la bimba per 45 minuti, lui e Diane hanno pianto per tutto il tempo. Una storia triste e commovente, il giorno dopo Mark è andato in coma, ed è morto dopo qualche giorno.

FONTE CURIOSITA

e me lo chiami PEARCING QUESTO ? MA E' INCREDIBILE!!!

STORIA TRISTE MA FELICE DI UNA DONNA INCINTA!!!

Una normale gravidanza, la donna era felice, consapevole di stare per mettere alla luce la sua prima figlia: tutto sembrava andare per il meglio. Ma nel momento in cui è arrivato il momento di partorire, qualcosa non stava andando come previsto: infatti, la donna, che è stata sottoposta ad un intervento di parto cesareo, sigillava nel suo stomaco un maxi tumore, del peso di almeno 15 kg.Per fortuna, alla fine tutto si è risolto per il meglio: i medici sono riusciti ad estirpare il tumore, e la bellissima bimba è venuta alla luce senza problemi: pesa 3 kg, ed è in ottima salute. La vicenda si è svolta qualche giorno fa, in Bolivia.I medici boliviani se la sono cavata benissimo, e sono riusciti a risolvere quella che apparentemente sembrava una situazione alquanto problematica. Un episodio davvero particolare, pubblicato nei giorni scorsi dal quotidiano “La Prensa“.L’intervento si è prolungato per più di tre ore, si è svolto la settimana scorsa a La Paz, in un ospedale pubblico, ed anche la madre ora è fuori pericolo: gode di ottima salute. Il parere di uno dei medici è che la donna avrebbe iniziato ad incubare il tumore sin da quando aveva 10 anni, ma questo per fortuna non le ha mai dato gravi problemi.

NOTIZIA INCREDIBBILEEEEE Rimane incinta e le CRESCE un pene !!!!!

Una vicenda veramente incredibile: una donna nigeriana è stata vittima di un pessimo scherzo della natura. Il suo nome è Zuratu Mohammed, ha 48 anni ed è residente ad Edo State, in Nigeria. Proprio durante la sua prima gravidanza, le è cresciuto un pene. E dopo 30 anni, ancora ce l’ha: le è capitato dopo che rimase incinta del suo primo figlio.Zuratu si è sposata nel lontano 1981: la sua famiglia era contraria al matrimonio, ma lei si sposò lo stesso. Pochi mesi dopo, rimase incinta di suo marito. Passarono altri cinque mesi, e lì arrivò la terrificante scoperta: le era cresciuto un pene, dal quale riusciva addirittura ad urinare.La donna ha deciso di non raccontare nulla al marito, nascondendogli il suo nuovo membro, ma dopo che partorì e che consegnò il bambino al personale ospedaliero, i medici scoprirono il suo pene, non riuscendo a capire come potesse essergli spuntato.Invano qualsiasi tentativo di rimuoverle l’organo, i medici peggiorarono solo la situazione, poiché la donna da quel momento soffre di incontinenza. La stessa Zurato ha dichiarato che non è affatto facile portare l’organo maschile: si trova male a letto, ed ogni volta che chiude gli occhi le viene da urinare e non riesce a controllarsi.

FONTE CURIOSONE

ASSURDOOOOOOO cosa si arriva a fare per qualche SOLDO!!!!

Il lupo perde il pelo ma non i vizio. Alzbeta Holmokova (nella foto), slovacca di 28 anni, ex escort e moglie di Denis Morley, sessantasettenne uomo d'affari in pensione, ha lasciato il marito per sposare un manager della Goldman Sachs che le ha offerto 500mila sterline (poco meno di 600mila euro) perché divorziasse da Morley. Yann Samuelides (qui ritratto con la Holmokova), questo è il nome dell'uomo che ha "comprato" la giovane slovacca ha perso la testa per quella che era la sua amante. La vicenda è emersa durante la causa di divorzio tra Morley e la Holmokova, tuttora in corso. Il dirigente di banca e l'ex escort erano amanti e lui si è infatuato a tal punto di lei da chiederle di lasciare il marito. Dopo il primo rifiuto della donna, Samuelides ha iniziato a minacciare di uccidersi se non l'avesse più rivista. La donna ha raccontato tutto al marito tradito, che le ha consigliato di continuare a incontrare l'amante per evitare il peggio. Racconta Morley: "La risposta del dirigente è stata: "Se lasci tuo marito e vieni a vivere con me ti do 500mila sterline". Ma la giovane slovacca, avrà i soldi solo dopo aver consumato il matrimonio

FONTE FORUM

Che Macchinaa !!! ahahahh !

Ma daiii ! UN MOUSE cosi e' pazzesco ahahahhah !

Ecco il PRIMO UTENTE ISCRITTO SU FACEBOOK !! clicca foto e vedi !

SCHERZETTOO !! ahahaha NON SONO SIMPATICO ???

Chi si ricorda questo pc ? e che PC e' ?

Ma non e possibile!!! questo tatuaggio e' stranissimo !!!

Ma e' fantastico!!!! questo cane guarda la tv come un umano!!!

Ecco un HOTEL per gli amanti dei cani !!!! merviglioso!

Il Dog Bark Park Inn a Cottonwood è il beagle più grande del mondo che accoglie un hotel dedicato esclusivamente agli amanti dei cani. 

L'hotel Sveet Willi, costa 86 dollari a notte per una singola, 92 per una camera doppia e 10 dollari per il proprio cane. Il parco è diventato famoso grazie alle sculture degli albergatori che hanno creato una serie di sculture canine nel parco.
fonte zingarate

Bambina nata con due teste!


Una bambina nata alcune settimane fa' in India con due facce, e' adesso venerata come la reincarnazione di Lord Ganesh, il dio con la testa di elefante.

AHAHAHAH ECCO COSA VI ACCADE A VOI OMETTI SE STATE anche 7 min.con le DONNE!!!



Se in presenza di una bella donna vi capita di balbettare, confondervi, dimenticare cosa stavate facendo o dove stavate andando, consolatevi: non siete i soli. E, per di più, è madre natura che ha programmato noi uomini in maniera da comportarci in questo modo. Una ricerca pubblicata in Gran Bretagna conferma infatti il vecchio luogo comune secondo cui il maschio, davanti alla bellezza femminile, perde la testa. Ebbene, sembra proprio così: basta un incontro fugace con una donna attraente e il cervello maschile smette di funzionare, perde colpi, non fa più il suo mestiere. "La donna più sciocca può manovrare a suo piacimento un uomo intelligente", diceva Kipling: se poi è carina, non c'è genio che possa resisterle."Il sex appeal fa andare l'uomo giù di testa" è il titolo con cui il quotidiano Daily Telegraph di Londra riassume la ricerca, apparsa sull'autorevole Journal of Experimental and Social Psychology. Si tratta di uno studio condotto da psicologi della Radbouds University, in Olanda, che hanno sottoposto a una serie di test un campione di studenti maschi eterosessuali. A tutti è stato chiesto per esempio di ricordare una successione di lettere dell'alfabeto. Quindi ciascuno degli studenti ha trascorso sette minuti in compagnia di una donna attraente. Poi il test è stato ripetuto. La seconda volta, tutti gli studenti hanno ottenuto risultati decisamente peggiori della prima.Gli studiosi pensano che la ragione sia questa: quando incontrano una donna che a loro piace, gli uomini usano istintivamente gran parte delle loro funzioni cerebrali, ossia delle risorse cognitive, per fare buona impressione su di lei, insomma per far colpo, e nel cervello rimangono dunque scarse risorse per altre funzioni. Gli psicologi olandesi hanno avuto l'idea di condurre un simile esperimento quando uno di loro si è accorto che, dopo aver avuto una conversazione con una donna che lo aveva colpito per la sua bellezza e che non aveva mai incontrato prima, lui non riusciva a ricordare l'indirizzo di casa propria, in risposta a una domanda della sua interlocutrice per sapere dove vivesse.Il professor George Fieldman, membro della British Psychological Society, commenta sul Telegraph che i risultati riflettono il fatto che gli uomini sono programmati dall'evoluzione per pensare a come trasmettere i propri geni. "Quando un uomo incontra una donna", afferma lo studioso, "è concentrato sulla riproduzione. Ma una donna cerca anche altri attributi, come la gentilezza, la sincerità, la stabilità economica". E in effetti la ricerca suggerisce che le donne non perdono la testa allo stesso modo, quando incontrano un uomo bello e affascinante.Il test, secondo gli esperti, potrà essere utile per valutare le prestazioni di uomini che flirtano con le colleghe sul posto di lavoro o i risultati accademici nelle scuole miste. Senza contare che d'ora in poi l'uomo avrà una scusa in più, se si rende ridicolo di fronte a una bella donna: potrà sempre dare la colpa ai cavernicoli nostri antenati e all'evoluzione delle specie.

fonte oltre le apparenze

ღ (((¯`'·.¸♥BUONGIORNO E FELICE VENERDI A TUTTI♥¸.·'´¯)))ღ

I veri amici sono quelli che si scambiano reciprocamente sogni e dolori.

AHAHAHAH Russia, uomo tenta rapina, lei lo cattura e lo stupra per tre giorni

Un uomo di 32 anni tenta una rapina in un negozio, e la proprietaria 28enne lo sequestra e lo violenta per tre giorni. L’incredibile storia arriva dalla Russia, dalla cittadina di Meshchovsk, nella regione (oblast’ in russo) di Kaluga (una manciata di chilometri dal confine ucraino).Viktor, nome fittizio dell’uomo, tenta una rapina un venerdì sera come tanti, nel negozio della suddettaOlga (nome vero), puntandole una pistola alla testa. La donna in un primo momento lo avrebbe assecondato, per poi colpirlo di sorpresa ed immobilizzarlo, legandolo con il cavo di un asciugacapelli. Le altre donne presenti, dipendenti del negozio, a questo punto avrebbero provato ad avvertire la polizia, ma Olga le avrebbe invece invitate a non preoccuparsi, ché ormai la situazione ormai era tranquilla e ci avrebbe pensato lei.Passano tre giorni ed alla polizia non giunge nessuna telefonata. Il lunedì dopo, Viktor giunge in ospedale con una vistosa ferita ai genitali. Ed è ai medici che spiega il tutto. Specifica il tentativo di rapina, ma poi aggiunge che la donna, uscite le colleghe, lo ha condotto in uno sgabuzzino, lo ha ammanettato e costretto a prendere ingenti dosi di viagra, per poi costringerlo a soddisfare i desideri sessuali di lei, pena la tanto temuta telefonata alla polizia. Dopo tre giorni di “sevizie”, l’uomo è stato quindi liberato dalla stessa Olga.I medici, a questo punto, chiamano la polizia, che arresta tutti: lui, per tentata rapina a mano armata, e lei, per sequestro di persona e violenza sessuale. Tutto è bene quel che finisce bene? No, perché Olga, tratta in arresto, ha lamentato alla polizia: “Che ingrato”. Difficile darle torto, in effetti.

MA DOVE SIAMO ARRIVATI Madre dà pistola al figlio dodicenne “per difendersi dai bulli”

Una donna di Hartford, Connecticut, la 38enne Sylvia Mojica, è stata arrestata per avere dato una pistola e un coltello a serramanico al figlio dodicenne, “in modo che si potesse difendere dai bulli a scuola”.Gli insegnanti della Burns Elementary School hanno scoperto che il ragazzino era armato e lo hanno fermato, prima che qualcuno potesse farsi male. La pistola, si è visto poi, era una pistola ad aria compressa, ma comunque in grado di ferire anche gravemente, soprattutto se usata da distanza ravvicinata.Grande è stata la sorpresa degli insegnanti quando hanno scoperto che le armi non erano frutto di una bravata, ma erano state consegnate al ragazzo dalla madre, che non aveva avuto idee migliori per aiutare il figlio che si lamentava che qualche compagno di scuola lo infastidiva.
La polizia, una volta avvisata dell’accaduto, non ha potuto fare altro che arrestare la donna. Anche il ragazzino rischia sanzioni disciplinari, dato che per ora il consiglio di istituto lo ha sospeso per 10 giorni, ma con proposta di espulsione. Infatti, l’accaduto ha preoccupato non poco i genitori degli altri bambini, alcuni dei quali chiedono punizioni esemplari per evitare che la semplice idea di ferire altri bambini possa apparire in qualche modo tollerabile

INCREDIBILE Egitto, creano pagina Facebook per scambisti: arrestata una coppia

Un commercialista e la moglie, entrambi trentenni, sono stati arrestati dalle autorita’ egiziane per avere creato una pagina facebook per scambisti. Lo riferisce il sito online del quotidiano Masri el Youm secondo il quale la squadra della buoncostume di Giza, che fa parte della Grande cairo, ha ricevuto varie segnalazioni di coppie che avevano aderito alla pagina, che facilitava incontri fra coppie sposate.Gli investigatori, scrive il quotidiano, hanno usato due agenti in borghese, facendoli passare come una coppia interessata allo scambio. Quando si sono presentati all’appuntamento per definire i dettagli dell’incontro sono intervenute le forze dell’ordine che hanno arrestato la coppia scambista, sposata da cinque anni e con una bimba di quattro. L’uomo ha detto agli investigatori che quattro incontri sono stati organizzati con coppie scambiste.

FONTE BLITZ

AHAHAHH BEN VI STA!!!! Perdono per strada le banconote della rapina. Passanti scatenati

RAVENNA – Una rapina con parte del bottino che durante la fuga si è smarrito per le strade del centro e i passanti che si sono lanciati per recuperare le banconote svolazzanti. E’ quanto, secondo diversi testimoni, è accaduto a Ravenna dove alla filiale della banca dei Monte dei Paschi di Siena – che si trova nella centralissima via Gardini – verso le 11.30 due malviventi con il volto parzialmente coperto si sono fatti consegnare un bottino non ancora quantificato (ammonterebbe a poco meno di 10.000 euro) e poi sono fuggiti in a bordo di uno scooter risultato rubato a Bologna.Non è chiaro se i due fossero armati. In ogni modo nella vicina via Guidone parte della refurtiva e’ caduta per strada. I due sono allora tornati indietro, ma solo per recuperare un cappellino che era caduto con il bottino. E poi hanno continuato la fuga. Intanto alcuni passanti hanno recuperato le banconote, tutte di piccolo taglio. Non si sa quante di queste siano state restituite alla banca: in tarda mattinata lo aveva fatto solo una signora che aveva recuperato una ventina di euro.

FONTE BLITZ

NON SE PO' SENTIRE QUESTA Ragazza dal Seno troppo Abbondante soffoca il fidanzato AHAHAHAH



“Ho visto Steven agitarsi – ha raccontato la donna in una intervista esclusiva rilasciata al News of the World – ma ho pensato che lo facesse perché eccitato, così ho proseguito. Dopo pochi minuti mi sono accorta che era completamente immobile e sembrava non respirare”. “Ero nel panico – ha commentato – e stavo per chiamare il 911 quando per fortuna ha ripreso a respirare. Era davvero intontito, come se fosse in trance, dopo un po’ di tosse si è seduto e si è ripreso, solo allora mi sono tranquillizzata”.Steven, racconta ai giornalisti di aver pensato di morire. “Ho tentato di dare uno schiaffo a Claire per farla spostare- ha spiegato – ma lei deve aver frainteso” e non l’ha quasi preso in considerazione.Steven non riesce ad avvicinarsi alla propria compagna e ammette di guardarla con un certo timore.

FONTE N.INCREDIBILI

INCREDIBILEEEE QUESTO BAMBINO PARLA A SOLI 2 MESI....[guarda il VIDEO ]

INCREDIBILEEEEEEE si sveglia nella BARA !!!!!

La credevano morta e invece si sveglia nella bara

 Questa è una notizia che ha dell’incredibile, un’anziana donna di 88 anni brasiliana malata di Alzheimer è stata dichiarata morta il giorno DOPO IL RICOVERO Ma durante la cerimonia funebre e prima di andare sotto terra l’anziana donna si è risvegliata venendo cosi salvata dai becchini. Il sindaco della città ha aperto un’inchiesta per negligenza nei confronti dell’ospedale, e la signoria è ricoverata in terapia intensiva.


FONTE WEB

Quando ho bisogno di dolcezza Tu ci sei sempre e non mi abbandoni mai... Ƹ̴Ӂ̴Ʒ .•♥*”¯)

ULTIMA ORA : Il boss Provenzano tenta suicidio Salvato dalla polizia penitenziaria

Bernardo Provenzano, boss di Cosa nostra in carcere al 41bis a Parma, ha tentato il suicidio ma e' stato salvato dal pronto intervento degli agenti di polizia penitenziaria. Secondo la prima ricostruzione, il boss avrebbe tentato di togliersi la vita infilando la testa in un sacchetto di plastica: difficile dire se si sia trattato di un autentico tentativo di suicidio o di un gesto dimostrativo.
IL LEGALE, "CHE CI FA UN SACCETTO DI PLASTICA IN CELLA"
"Mi chiedo:' che ci fa un sacchetto di plastica in una cella dove si trova un detenuto sottoposto al 41bis?'". Questo il commento a SkyTg24 del legale di Bernardo Provenzano, Rosalba di Gregorio. Di Gregorio ha anche sottolineato come Provenzano sia l'unico detenuto del braccio del carcere di Parma, e che giorni fa era stato discusso in tribunale di una perizia psichiatrica sul suo assistito, che aveva concluso definendo Provenzano "perfettamente lucido, senza depressione ne' nulla".

FONTE A.G.I.

Assurdo ! Questa volta l'hanno fatta grossa ! Guardate cosa e' successo a questa donna


Grave caso di malasanità in Gran Bretagna, dove una donna di Birmingham si è ritrovata con un uncino di metallo che le fuoriesce dal gomito sinistro, in seguito a un intervento andato male. La donna, Mary Goodswen, costretta su una sedia a rotelle a causa di problemi all'anca e sofferente di asma, stava rientrando in casa una sera quando è caduta, riportando la frattura del gomito. Dopo l'operazione all'ospedale di Birmingham, la donna è stata dimessa ma a distanza di pochi giorni si sono manifestati strani effetti collaterali. Uno degli uncini inseriti dai chirurghi nel gomito, infatti, ha letteralmente bucato carne e pelle e le è fuoriiuscito, causandole un indescrivibile dolore. «Con questo ferretto che sporge dal gomito sono diventata pericolosa anche per il mio compagno e i miei figli (quattro, ndr)», ha detto la donna. Ancora più sorprendente la risposta dei medici: «Per evitare di ferire qualcuno, la signora può infilare un tappo di sughero sull'uncino». Mary Goodswen dovrà aspettare almeno un mese prima di un altro intervento per la rimozione dell'uncino. Di poco aiuto il commento del direttore dell'ospedale, Lisa Dunn: «Noi cerchiamo di mantenere uno standard elevato per tutti i nostri pazienti.

ALLA FACCIA...MA C'E' LA FACEVA??KENYA, MUORE POLIGAMO PIÙ 'PROLIFICO': 130 MOGLI

Si è spento in Kenya dopo una lunga malattia all'età di 92 anni Akuku Danger, il poligamo più prolifico del mondo. L'uomo era noto per avere sposato 130 donne, divorziato una ottantina di volte e avere avuto 210 figli. Un vero e proprio «maestro della seduzione», basti pensare che era conosciuto con il nome Danger (pericolo in italiano), per la forza seduttiva che riusciva ad avere con le donne. Il suo primo matrimonio risale al 1939, mentre l'ultimo al 1997, all'età di 79 anni, con una giovane di appena 18 anni, che adesso ha tre figli. Akuku Danger ha fatto della poligamia un vero e proprio business. Turisti e reporter spesso si sono recati nella sua casa nel distretto di Ndhiwa nell'ovest del Kenya, vicino al Lago Vittoria, per fotografarlo e intervistarlo, ovviamente dietro pagamento di un compenso. Tom Akuku, uno dei suoi figli, 'portavocè della numerosa famiglia, ha spiegato che «solo» 40 matrimoni sono stati riconosciuti dalle leggi dell'etnia Luo, e «solo» 22 mogli sono ancora in vita. «Dei 210 figli - ha aggiunto Tom Akuku - di cui 104 donne e 106 uomini, molti sono morti». A ciò vanno aggiunti gli oltre 200 nipoti che vivono nello stesso distretto e molti di loro hanno anche «incarichi di prestigio nella pubblica amministrazione e in imprese private». Intervistato varie volte dalla stampa locale, Danger era solito spiegare il suo charme in questo modo: «Nella mia vita sono stato considerato molto affascinante, nessuna donna riusciva a resistere al mio fascino, ero come una calamita, gli altri uomini di fronte a me scomparivano». Il suo segreto? «Una dieta alimentare ferrea, evitare i grassi e il sale e mangiare cibo tradizionale e frutta dopo i pasti». La poligamia è diffusa in Kenya, ed è praticata a tutti i livelli, anche quelli più alti e colti della società, sia rurale che metropolitana. L'anno scorso è stata presentata una proposta di legge in Parlamento che ne chiede la legalizzazione. A tutt'oggi è tollerata come costume tradizionale, ma non è registrata. La Chiesa è contraria alla legalizzazione, ma molti legali difendono la poligamia poichè ritengono che in questo modo sarebbero difese le spose 'tradizionalì, e soprattutto i figli di quelle unioni non sarebbero legati per il loro futuro solo alle decisioni unilaterali paterne, ma avrebbero diritti


FONTE INCREDIBILE

ALLUCINANTEEEEEE Scoppia il tubetto, donna con le dita incollate da 7 giorni

Da una settimana una donna ligure ha le dita della mano sinistra incollate tra loro dopo che un tubetto di colla si e’ aperto all’improvviso. I tempi appaiono lunghi: interpellato anche il centro antiveleni di Pavia, non esiste un solvente in grado di scollarle le dita senza danneggiarle irreparabilmente la pelle.Una donna di 35 anni di Varazze (Savona) e’ da una settimana con le dita della mano sinistra incollate tra loro dopo che il tubetto di colla che stava aprendo si e’ aperto all’improvviso. E’ in cura all’ospedale di Savona ma i tempi appaiono lunghi: interpellato anche il centro antiveleni di Pavia, non esiste un solvente in grado di scollarle le dita senza danneggiarle irreperabilmente la pelle. La storia, pubblicata oggi dal sito del Secolo XIX, avra’ anche uno strascico giudiziario: la donna si e’ rivolta infatti all’avv. Cristina Zeppa di Varazze, che ha presentato una querela per lesioni colpose ai carabinieri. I militari hanno avviato cosi’ indagini anche a Vado Ligure (Savona), dove il tubetto di colla e’ stato acquistato da un commerciante cinese. Escluso sia l’uso di un solvente sia l’intervento chirurgico, i sanitari dell’ospedale San Paolo di Savona stanno curando la signora con semplice olio di vasellina.Solo dopo una settimana (l’incidente domestico e’ avvenuto il 2 agosto) si sono staccate un paio di dita, ma la colla continua ad impedirle l’uso della mano. La donna, che lavora in una casa di riposo per anziani, si e’ dovuta assentare dal lavoro.

FONTE INCREDIBILE 

CHE SCHIFOOOOOOO 41ENNE TROVA GROSSO TOPO INCASTRATO NEL PANE



Ha aperto la confezione di pane in cassetta per fare un sandwich ai suoi figli, ma ha trovato una spiacevole sorpresa: incastrato tra le fette di pane, infatti, c'era un topo. E' accaduto a Stephen Forse, 41enne padre di 4 figli di Kidlington, vicino Oxford (Gran Bretagna), che aveva comprato il pane nel supermercato vicino casa sua. "Mi sono sentito male - ha raccontato l'uomo - soprattutto perché mancava la coda. Con ogni probabilità l'abbiamo mangiata nei giorni scorsi".

INCREDIBILEEEE un uomo si SCIOGLIE come cera CAUSA UN TUMORE

L’uomo che vedete si chiama Huang Chuncai ed è stato recentemente operato per la seconda volta al volto per poter ridurre la massa tumorale che da anni lo deturpa.Huang proviene da un remoto villaggio a sud della Cina dove vive con la madre, il padre e 2 fratelli, ed è diventato tristemente famoso per il suo problema. Il suo volto è completamente ricoperto da una massa tumorale pesante decine di chilogrammi.Per chi lo vede per la prima volta, l’impressione sembra proprio quella di un uomo che si scioglie come un cerino incandescente. La più striste realtà invece ci fa capire che Huang è terribilmente affetto da una malattia che gli fa cadere la pelle sotto il suo stesso peso.Già alcuni mesi fa l’uomo si era sottoposto ad un intervento all’Ospedale di Guangzhou, in cui erano stato rimossi 10 chilogrammi di massa tumorale. Ora il 32enne cinese ha affrontato la seconda operazione grazie alla quale il tumore si è ridotto di altri 4.5 kg.Huang soffre di Neurofibromatosi, una malattia genetica che colpisce la crescita e lo sviluppo dei tessuti nervosi.Il tumore che gli deturpa il volto iniziò a crescere quando Huang aveva appena 4 anni. Da allora la massa non ha più smesso di crescere, fino a diventare un enorme tumore da 23 kg che gli ha impedito di vedere con l’occhio sinistro e che gli ha spostato l’orecchio fino all’altezza della spalla, deformandogli anche la spina dorsale.

FONTE INCREDIBILE

CALCIO : L'addio di Luis Enrique "LASCIO la Roma"

Il tecnico spagnolo ha annunciato ai giocatori, alla fine dell'allenamento a Trigoria, che non sarà in panchina la prossima stagione. Ha radunato i giocatori e tutti suoi collaboratori e si è congedato  Ha aspettato la fine del penultimo allenamento "vero" di questo campionato. Poi, scuro in volto, Luis Enrique ha radunato la squadra, chiamando in campo, insieme ai giocatori, medici, preparatori, fisioterapisti, massaggiatori, tattici. Lì, sotto lo sguardo di Sabatini e Baldini, spettatori attenti dall'alto del tetto del centro sportivo, Luis ha detto addio alla sua Roma. ''Non me la sento di andare avanti, non riesco più a dare il 100%. Per me andare via è una sconfitta, non sono riuscito a trasmettere quello che volevo, non sono riuscito a mettere sul campo le idee del mio calcio".Sono passate da poco le 15.30 a Trigoria. La partitella è finita, la squadra starebbe per rientrare negli spogliatoi. Ma Luis la ferma, chiamando tutti a centrocampo. Per parlare: un discorso come tanti, ma diverso da tutti gli altri. Lui che aveva sempre parlato in piedi davanti alla sua squadra, si siede su un pallone, quasi la tensione prenda il sopravvento. Tutto intorno, lo imitano i giocatori, che formano un cerchio sedendo a terra: in piedi restano soltanto Simplicio, Heinze, Kjaer. Luis chiama anche i suoi collaboratori, chiama i fisioterapisti, i preparatori, chiama il team manager Scaglia e lo staff "italiano", da Andreazzoli a Franceschi, da Scala a Tancredi e Nanni. Anche i medici, compreso il responsabile sanitario Gemignani. Qualche istante di silenzio, prima di prendere la parola. Per dire quello che in fondo tutti sapevano, ma che nessuno aveva il piacere di sentire. Luis Enrique ha detto addio,
si è congedato dai giocatori e dallo staff, dopo averlo fatto, in modo irreversibile, dai dirigenti. Franco Baldini e Walter Sabatini sapevano che lo avrebbe fatto oggi: hanno assistito alla scena da lontano, dal tetto del centro sportivo. Dopo i saluti, a Trigoria è calato il silenzio: una forte aria di commozione ha colpito tutti, dai giocatori ai dirigenti. Che, da oggi, dovranno pensare a come sostituirlo: in realtà, lo hanno già fatto.

FONTE REPUBBLICA

Matrimoni gay, LA SVOLTA del presidente Usa

Obama: ''Le coppie dello stesso sesso dovrebbero potersi sposare''urante un'intervista alla rete televisiva Abc il presidente degli Stati Uniti prende posizione a favore dei matrimoni gay. Obama ha sottolineato di parlare solo a titolo personale, perché negli Usa la materia è affidata alla legislazione dei singoli stati e ha detto: "Negli anni ho tratto la conclusione che per me personalmente è importante sostenere che coppie dello stesso sesso debbono potersi sposare''

Lettori fissi.

Google+ Badge