Cerca nel blog

...

mercoledì 23 maggio 2012

ALLUCINANTEEE MUCCHE E CONIGLI NUTRITI A MARIJUANA

Singolare vicenda, quella capitata a Lopez, una cittadina situata nella parte est della Polonia, dove una singolare contadina di 55 anni è stata arrestata dalla polizia locale in seguito al ritrovamento nella sua proprietà di diversi quintali di marijuana.Non è una novità che colti sul fatto i delinquenti spesso inventino scuse alquanto surreali, ma quanto dichiarato dalla arzilal contadina sembrare superare ogni immaginazione: la donna infatti ha dichiarato che la marijuana era usata per nutrire le mucche e i conigli della sua fattoria, per tenerli docili e tranquilli.Ancora più incredibile però è il fatto che…quanto dichiarato dalla 55enne era la verità!  Sebbene infatti la quantità molto elevata di marijuana faccia pensare al coinvolgimento in un giro di esportazione di droga piuttosto ampio, è stato accertato che mucche e conigli avevano davvero della marijuana nelle loro mangiatoie! A quanto pare a dare l’idea alla contadina era stato un suo amico: dopo che i suoi bovini avevano causato diversi disagi con la loro irrequietezza, arrivando in un’occasione a causare la rottura di un braccio a una persona che lavorava nella fattoria, l’uomo aveva consigliato alla 55enne di usare la marijuana per tenere più tranquilli i suoi animali.L’uomo è ora indagato dato che si sospetta che sia coinvolto nel giro di droga e fosse lui a far passare la marijuana tramite la fattoria per poi esportarla; la contadina rischia invece fino 3 anni di reclusione.I più tristi nella vicenda saranno però le mucche e i conigli della fattoria, che dovranno rassegnarsi a  tornare a cibi più classici.

FONTE LIKE

Sperando che oggi ci sia un po' di sole...ti auguro un dolce Mercoledi

 
♥❥❥══════♥❥❥═ ❤♥❥♥♥❥ℒℴνℯ ♥❥♥♥❥❤ ═ ♥❥❥══════❥♥❥

VERGOGNOSO Modella partecipa ad un reality, la insultano su Facebook e si SUICIDA

C’è un aspetto poco piacevole dei social network e di internet in particolare che può causare dei danni. L’anonimato spesso spinge le persone, nel bene e nel male, a dire cose che in un una normale conversazione telefonica o faccia a faccia non sarebbero mai capaci di dire. L’aspetto deleterio di questa cosa è la facilità d’insulto nei confronti dei personaggi pubblici Una modella tedesca, Claudia Boermer, che per mantenersi faceva l’impiegata ha tentato la strada dei reality show per sfondare nel mondo dello spettacolo. Niente di strano o di anormale, nel programma “La Cena Perfetta” di Tv Vox alla bella Claudia è stato affidato il personaggio della svampita tutta curve e poco cervello. Una tipologia di personaggio che nei talent show tipo Master Chef è totalmente assente, ma che nei reality è sempre molto in voga. Purtroppo è una figura che va soggetta ai lazzi del pubblico da casa che questa volta si è fatto prendere un po’ la mano. Sulla pagina ufficiale dello show su Facebook gli insulti per la povera Claudia sono diventati pesantissimi. Poco competente in cucina e “frivola” le accuse più frequenti. Claudia ha provato a confessare di aver recitato una parte ad uso e consumo degli autori dello show, ma non è servito a nulla gli insulti continuavano ad arrivare. Probabilmente la psiche della ragazza era già debole, ma di certo tutti questi insulti non le hanno fatto bene e si è suicidata.

FONTE HAI SENTITO

ASSURDOOO Gatto sopravvive dopo un’ora di ciclo completo in LAVATRICE!!

Aberdeen, Regno Unito – Principessa, una gattina di otto settimane, è sopravvissuta a un ciclo di lavaggio della durata di un’ora nella lavatrice.Susan Gordon, la proprietaria della gattina, pensava che giocasse altrove, invece principessa si era intrufolata nella lavatrice, insieme con il carico di vestiti.Finito il ciclo di lavaggio, la Gordon ha aperto lo sportello ed ha trovato la gattina completamente zuppa, aggrappata con tutta la forza a un paio di jeans.Principessa è stata ricoverata immediatamente dal veterinario e vi ha trascorso tre notti, per il trattamento delle ferite.Anche se non in pericolo di vita, un veterinario ha detto che il gattino era in condizioni gravi quando lo visitò.“Principessa è arrivata alla clinica veterinaria molto scossa e tremante, con il sangue dal naso e gli occhi arrossati,” ha detto Judy Drysdale. Le abbiamo dato l’ossigeno, antidolorifici e fleboclisi di soluzione fisiologica riscaldata, per far aumentare la temperatura corporea.Adesso sta benissimo

FONTE NEWS

Chissa' cosa stara' leggendo questo PICCONE !?!

...ahahahahahahhahaha......

Se la scritta vuoi leggere la FOTO DEVI CLICCARE...

AHAHAHAH

AHAHAH NON SE PO AHAHAHA ordinare una PIZZA ALLA MERDA per scherzo e invece gli è stata consegnata DAVVERO!!!


Lo scherzo di quattro ragazzi della periferia di Londra si è concluso nel modo più imprevedibile possibile. I simpatici quattro, per fare due risate in una serata noiosa, hanno chiamato una pizzeria del luogo, ordinando normalmente pizze e bibite, per poi finire con la richiesta di “2 pizze con la merda e 4 testicoli di toro fritti”.Una volta agganciata la cornetta i ragazzi credevano che la storia fosse finita lì, se non fosse che la pizzeria, per facilitare il servizio a domicilio, stava utilizzando un macchinario per la localizzazione del telefono che chiamava.Così dopo una mezz’ora i ragazzi, sentendosi bussare alla porta, sono rimasti sorpresi nel vedere il fattorino che, stizzito dal gesto e dall’insolenza dei ragazzi, sincerandosi che l’indirizzo fosse quello giusto, ha tirato in faccia a uno dei 4 sfortunati una pizza con delle feci spalmante a mo di sugo, per poi scusarsi dell’assenza dei 4 testicoli di toro fritti.La simpatica storia si è conclusa con la denuncia al gestore del locale, che, forte della fama dovuta al passaparola, ha cambiato il nome della pizzeria da “My sweet Speedy pizza” a “My sweet Shitty pizza”.

FONTE CURIOSITA'

NE INVENTANO di tutti i tipi Lo spray che ti rende immediatamente ubriaco (per qualche secondo)

Il prodotto, che si chiama WA|HH Quantum Sensation, è stato presentato mercoledì scorso a Parigi: ogni spruzzata dello spray contiene 0,075 ml di alcol, cioè mille volte meno di un normale drink, e farebbe un effetto equivalente a quello di un cocktail martini.Oltre a non avere postumi, gli effetti svanirebbero completamente in breve tempo, dato che in pochi minuti apparentemente non ci sono neppure più tracce rilevate dall’etilometro.La domanda sorge spontanea: a cosa serve? Sicuramente, WA|HH permette anche a chi non ha mai bevuto di sapere com’è sentirsi ebbro per qualche minuto (e poi iniziare a bere sul serio, immaginiamo…), ma gli inventori hanno dato una spiegazione più “nobile”: infatti, gli alcolisti in crisi di astinenza potranno soddisfare la loro voglia, senza andare ad affaticare ulteriormente il loro fegato.
Certamente, c’è un lato negativo: il prezzo di circa 30 Euro, che non lo rende certo un alternativa economica agli alcolici tradizionali.David Edwards aveva inventato anche un inalatore chiamato “Le Whif”, che permette di assaporare il cioccolato… senza ingrassare
fonte dal mondo

MA DAI NOOO Spendere TRE MILIONI DI EURO in prostitute!!! NON SE PO' SENTIRE

STOCCOLMA – Ha dilapidato in “servizi sessuali” trenta milioni di corone (tre milioni di euro) prelevati di volta in volta dalle casse dell’ente di edilizia pubblica per cui lavorava. Ora è arrivata la condanna, emessa da un tribunale di Uddevalla, nella Svezia occidentale: il protagonista di questa vicenda, un contabile di 45 anni, dovrà scontare cinque anni e mezzo di carcere.L’uomo aveva dichiarato in un primo tempo di aver perso i soldi al gioco, ma poi ha confessato di avere “comprato” per circa nove anni dal 1995 al 2003, i servizi di prostitute di altissimo livello. Le donne, prenotate attraverso agenzie “escort” di tutta l’Europa, venivano fatte arrivare in aereo in un albergo della Svezia occidentale. L’uomo, responsabile del settore finanze e bilancio dell’ente, ha speso in questo modo tra settecentomila e 5 milioni di corone all’anno.
La sentenza pronunciata oggi prevede, oltre alla pena detentiva, anche la restituzione del denaro. A causa della difficoltà di provare l’acquisto di “servizi sessuali”, l’uomo è stato condannato per il momento solo per malversazione. La polizia svedese tuttavia ha chiesto la collaborazione della polizia olandese, per indagare su alcune delle prostitute impiegate più frequentemente dal contabile. L’acquisto di servizi sessuali è infatti illegale in Svezia, dove la legge in vigore già da qualche anno colpisce i clienti piuttosto che chi offre prestazioni sessuali.La moglie del contabile ha detto di non aver mai sospettato nulla e di aver sempre pensato che il marito viaggiasse molto per motivi di lavoro.

fontedal mondo

AHAHAHAHA paga la PIZZA con i soldi del MONOPOLI!!!!!


Venticinque giorni di carcere. A tanto è stato condannato un danese arrestato per aver provato a pagare una pizza con delle banconote del Monopoli. “Mi sono confuso, appartengono ai miei nipoti”, si è giustificato il cinquantasettenne di Copenaghen, di cui non sono state rese note le generalità. Secondo la sua versione l’uomo avrebbe preso le monete finte per farne fotocopie e averne a disposizione di più per giocare. Ma la Corte non gli ha creduto.“E’ stato un errore”, continua a ripetere l’uomo dalla sua prigione, “non volevo tirarle fuori per pagare la pizza”. In realtà in tasca aveva circa 57mila corone in banconote false, il che ha insospettito i giudici sul reale utilizzo di una tale somma.Una merenda, dunque, che lo ha mandato diritto alla casella “carcere”, obbligandolo a star fermo più di un turno.Chissà che il danese carcerato non inganni il tempo ad acquistare case a Parco della Vittoria o Viale dei Giardini, via Accademia o Largo Colombo…

FONTEDAL MONDO

Lettori fissi.

Google+ Badge