Cerca nel blog

...

sabato 23 giugno 2012

AHAHAHAH MA SEI RIDICOLO CON QUESTO SCOLAPASTA IN TESTA?!?!?!



Dopo tre anni da quando aveva fatto la richiesta, il viennese Niko Alm si è finalmente visto approvare la fotografia che aveva scelto per la patente. Nell’immagine l’uomo indossa uno scolapasta sulla testa, a suo dire per motivi religiosi, essendo un fervido seguace del pastafarianesimo, una religione/parodia che ha per divinità principale il grande Mostro Spaghetti Volante, il quale avrebbe creato l’universo sotto l’effetto di una marcata intossicazione alcolica. Come per gli altri credenti, al ragazzo non è potuto essere negato di indossare il copricapo simbolo della propria religione.

FONTE PAUSAXN

INCREDIBILEEEEEEEEEEE POLIZIA DA' CONSENSO A CAMMINARE IN QUESTO STATO!!!! MA DAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Il camionista cinese Lu Chen è stato sorpreso dalla polizia mentre guidava il suo Tir in autostrada senza parabrezza e con il tetto schiacciato, rimanendo con la testa praticamente fuori dall’abitacolo. Il 38enne, in seguito ad un incidente, aveva cercato il modo più economico per trasportare il suo camion dal meccanico e anche la polizia che in principio lo ha obbligato a fermarsi, ha poi accondisceso a fargli continuare il suo viaggio, purché indossasse un paio di occhiali da sole.

FONTE PAUSAXN

ATTENZIONEEEEEEEEEEEEEEE VENDESI AUTO NUOVA DI ZECCA piccolo particolare è di MATTONI!!!!1 AHAHAHAHA

Suona strano ma è cosi: un artista cinese, con un casino di tempo libero, sarebbe riuscito a creare un auto costruita interamente di mattoni, quei mattoni che tutti noi conosciamo e che troviamo nelle nostre abitazioni. La cosa sconcertante non è stato però come sia riuscito a costruire “quest’opera d’arte” ma come abbia avuto la faccia tosta di mettere in vendita un affare del genere, che sono sicuro, compreranno soltanto i pazzoidi che per qualche motivo vogliono una bmw da collezione… fatta di mattoni però!

Cosi anche il signor Dai Geng, il produttore di questa “auto”, è riuscito in qualche modo a stabilire un record. Il prezzo, essendo costruita a mano, è molto alto e viene classificato intorno ai €100.000 ma vorrei dire a questo signore: “Come diavolo fai a stabilire un prezzo cosi alto per un qualcosa che nessuno ti ha chiesto?” Bhe, come ho già detto, non voglio pensare al genio che acquisterà questo immobile per quella cifra!

FONTE PAUSAXN

E per chi ha perso il CERVELLOOOOO da oggi l'ha trovato cosi!!!!! AHAHAHAHAHAHHAH CHE CASCOOOOOOOO

La compagnia del Kazakhstan GOOD Creative, Marketing & PR ha prodotto dei nuovi caschi da moto che se a qualcuno fanno storcere il naso, di certo hanno buone probabilità di conquistare il mercato mondiale. Il modello più gettonato, nella foto sotto, rappresenta un cervello umano mentre altri hanno riprodotto oggetti come noci, angurie, palline da golf e palline da biliardo. Questi caschi, per ora in commercio in Giappone e Stati Uniti, saranno presto disponibili anche in Europa, a partire dalla Gran Bretagna.

fonte PAUSAXN

INCREDIBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE TAPPETO COMPOSTA DA SOLOO 500.000 SIGARETTE!!!!

stiamo parlando del desiderio di tutti i fumatori: avere una casa costruita di sigarette con mobili di tabacco contenente del drum in busta!

La foto la trovate bene in vista proprio sopra il seguente articolo e, per chi fosse scettico, le sigarette in fila sono chiaramente distinguibili da poter affermare che, quest’uomo, è affetto seriamente da gravi problemi cerebrali. L’autore è un tizio di nome Xu Bing il quale non poteva naturalmente essere altro che di nazionalità cinese ma, con tutta sincerità, pensavo ad altre cose. Cose come una sera il quale, in preda ad una sbornia, potrebbe capitare che vi mettiate l’intero tappeto in bocca e lo accendiate giusto per fumarvi una sigaretta… che figata!

FONTE PAUSAXN

AHAHAHAH questo SCIMPANZE' RUBA una macchina fotografica PER FARSI 'NA FOTO AHAHAHAHAH

Il fotografo professionista David Slater, durante una gita in una riserva indonesiana, aveva imprudentemente lasciato la sua attrezzatura a terra per qualche secondo, quando un macaco se ne è impossessato e ha iniziato a scattare foto a destra e a manca, divertito dal suono dell’apparecchio. Le prime foto relizzate dal novello fotografo erano tutte sfuocate ma dopo un po’ di pratica (qualche centinaio di scatti, mentre era rincorso dal fotografo), è riuscito a realizzare anche qualche foto di qualità, come questo simpatico autoritratto.

FONTE PAUSAXN

Ma quello RECORD per me sei uno SCEMOOOOOOO AHAHAHAHAH

Incredibile il guinness che uno stuntman asiatico avrebbe registrato. Quello che vedete qui sopra è Li Xin il quale è riuscito a mantenersi in equilibrio per più di 10 secondi soltanto con l’ausilio della sua testa poggiata su quel piccolissimo bastoncino di legno. Penso proprio che la prova sarà stata dura non solo a livello tecnico ma anche muscolare perché, per equilibrare tutto quel peso su di una superficie tanto minuscola, richiede davvero uno sforzo incredibile per non parlare della pressione esercitata dal bastoncino sulla testa dello stuntman che dovrebbe aver provocato non poco dolore.Parlando proprio della pressione ricevuta sulla sua testa, eccovi qui sotto un’immagine in cui viene chiaramente mostrato il solco temporaneo che si è venuto a formare con la pressione dei 66Kg di Xin tutti concentrati su di un piccolissimo punto. Avrebbe persino dichiarato che, per realizzare questo tipo di record, ha avuto bisogno di più di 20 anni di un assiduo allenamento nonostante la sua resistenza non vadi oltre i 10 secondi. Che ne pensate? Riuscireste mai a farlo?
 fonte pausaxn

MA che CAVOLOOOOOOOO di RITUALE è QUESTO!!!!!!!

Molte volte, in quei paesi denominati “del terzo mondo”, si trovano delle pratiche assurde legate per la maggior parte delle volte a delle tradizioni religiose o scaramantiche proprio perché, la cultura in paesi come questi, sembra quasi inesistente e, presuntuosamente, continuano ad affermarla. Il più delle volte, per giunta, le vittime di questi rituali sono le donne ed è proprio il caso di questa anziana signora in foto.

Questo particolare rituale, come anticipato dal titolo, proviene dalla città di Papua situata nello stato indonesiano dove, una donna, si è fatta fotografare la mano per mostrare come, quelle pratiche, l’hanno ridotta. L’anziana avrebbe anche descritto il procedimento e, questo, iniziava con una una corda stretta intorno al dito e tenuta per più di 30 minuti, probabilmente per fermare il sangue ed addormentarlo, successivamente il dito veniva tagliato e, successivamente, veniva bruciato con del fuoco. Per fortuna procedimenti come questi, dal 2009, non sono più in vigore ma, all’interno delle tribù, non è difficile trovare delle mani simili a quelle in foto.
 FONTE PAUSAXN

ALLUCINANTEEEEEEEEEEEEE le viene RIMOSSA una penna dallo SOTMACO dopo ben 25 anni !!!!

I bambini sono soliti mettere delle cose in bocca, ma in questo caso la signora ha ingoiato una penna all’età di 51 anni per poi ricordarsi di averla ancora nello stomaco a 76 anni!
Potrebbe sembrare una leggenda metropolitana e invece è proprio quello che è successo a questa donna che ha detto di aver ingoiato per sbaglio la penna mentre si stava controllando le tonsille…La signora tuttavia anni prima ha lasciato correre il fatto e si è trovata a soffrire di crampi e altre cose sgradevoli solo 25 anni dopo, poiché la penna gli aveva perforato l’intestino, allora sono dovuti intervenire subito i dottori, anche se dapprima incerti, hanno verificato il tutto con l’ecografia e tirato subito fuori la penna che dopo 25 anni ancora scrive, anche se esternamente è stata corrosa dalla bile.
 fonte pausaxn

INCREDIBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ST'ALBERO!!!! guardate un po' AHAHAHAAH

SEMBRA UN ARCO....

UN INTRECCIO DAVVERO PARTICOLARE....
FONTE PAUSAXN

AHAHAHAH Carica l'auto nel furgone per RISPARMIARE sull'autostrada

Una pattuglia della polizia tedesca che ha fermano un furgone che avanzava sbandando da una parte all’altra della strada è rimasta particolarmente sorpresa quando ha realizzato che all’interno del mezzo c’era un’altra macchina, infilata di traverso. L’autista, proveniente dal Kazakhstan ha poi affermato di aver adottato questa tecnica per risparmiare sulle spese autostradali ma non aveva realizzato che manovrare un furgone con un tale carico non era una cosa da niente. Resta ancora da capire come ha fatto a caricarla.

FONTE pausaxn

Mareeeeeeeeeeeeeeeee ARRIVIAMOOOOOOOOOOOOOO

PISTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA oggi andiamo al mare ma prima vi diamo il nostro BuonGiornoOoOoOo

 
♥❥❥══════♥❥❥═ ❤♥❥♥♥❥ℒℴνℯ ♥❥♥♥❥❤ ═ ♥❥❥══════❥♥❥

Previsioni per Sabato 23 Giugno, TEMPORALI in arrivo al nord!

NORD
Al mattino cielo parzialmente nuvoloso su tutte le regioni con qualche temporale sulle Alpi in sconfinamento verso la Lombardia, le pianure del Veneto e il Friuli. Durante le ore pomeridiane nubi cumuliformi sull’Appennino Ligure, le Alpi Marittime e tutte le zone montuose in genere con rovesci e colpi di tuono. Netto miglioramento a sera. Caldo meno fastidioso.

CENTRO
Al mattino cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni. Dal pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi in Appennino con qualche occasionale rovescio, in rapido esaurimento al calar del sole. Scarsa ventilazione negli entroterra. Clima caldo, ma meno intenso, specie tra Toscana e Umbria.

 SUD
Al mattino cielo sereno su tutti i settori. Qualche nube in più al pomeriggio in Appennino, con fugaci rovesci o temporali possibili solo sul Molise. Tempo asciutto sulle isole. Ventilazione molto scarsa o persino assente negli entroterra. Gran caldo, specie tra Basilicata e Puglia. Brezze lungo i litorali.

fonte previsioni meteo portale italia

Maltempo in arrivo al Nord Italia: vediamo nel dettaglio dove colpirà

L'incontrastato dominio anticiclonico sta determinando una cruda e prolungata fase meteorologica prettamente estiva su gran parte del nostro Paese. Sono ormai circa dieci giorni che a dominare è la stabilità, il sole è l'assoluto protagonista e qualche sporadico annuvolamento, di tanto, lo ritroviamo solo sui rilievi appenninici del Centro. Tutto molto insignificante, l'alta pressione inibisce i moti convettivi e tende a comprimere l'aria verso il basso. L'umidità si accumula pertanto nei bassi strati e il caldo, in presenza di un sole bollente, viene reso fastidiosissimo per via dell'afa, che in alcune località del Centro-Sud diventa assai insopportabile. Ma c'è qualche eccezione...scopriamo insieme di cosa si tratta.
Naturalmente stiamo parlando delle regioni settentrionali. Ma in molti a questo punto (visto anche l'evento estremo verificatosi nel tardo pomeriggio di ieri a Torino e consultabile cliccando QUI) si domandano perchè in tutto il Paese domina il sole e al Nord invece è un continuo fiorir di temporali. La risposta è semplice ed è esclusivamente collegata a delle blande infiltrazioni umide che parzialmente riescono a penetrare verso sud, approfittando di una tenuta piuttosto blanda e saltuaria da parte dell'anticiclone nord-africano.
E' proprio al Nord infatti (specie sulla dorsale alpina comunque) che il promontorio altopressorio si presenta piuttosto velleitario e spesso disturbato dalla spinta di una circolazione umida oceanica collegata ai diversi sistemi depressionari che a ruota attraversano le medie latitudini. Si tratta questa di una situazione potenzialmente esplosiva che spesso sfocia in fenomeni di instabilità anche marcata.
Nella giornata odierna qualche temporale pomeridiano lo ritroveremo sui settori alpini più orientali, tra Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Non si tratterà di fenomeni particolarmente violenti, seppur in taluni casi i rovesci ad essi associati potranno risultare anche di forte intensità. Sarà soprattutto tra la notte e la successiva mattinata che il peggioramento entrerà nel vivo e l'instabilità, da est, tenderà gradualmente ad estendersi verso il resto del Settentrione, dando vita ad una spiccata fase di maltempo.Tra la notte e il primo mattino le piogge e i temporali bagneranno l'estremo Nord-Est, per poi estendersi, tra il pomeriggio e la sera, all'Emilia (ove risulteranno presentarsi di forte intensità), alla Lombardia e successivamente al Piemonte. Vista l'enorme energia in gioco, fornita naturalmente dalla presenza di aria caldo-umida nei bassi strati, non escludiamo che taluni fortunali possano assumere intensità ragguardevole, dando vita a pesanti precipitazioni e a pericolose manifestazioni grandigene. Tutto comunque si risolverà nella giornata di domenica.

FONTE previsioni Meteo meteo portale italia

Tu non sei una Madre..Sei un Mostro ! Castra il proprio figlio a 5 settimane di vita !!!


Holden Gothia è stato  castrato da sua madre, Katherine Nadal, quando aveva solo 5 settimane. La donna, in un delirio indotto dalla droga ha commesso questo orribile crimine che le è valso 99 anni in prigione. I fatti risalgono al 2007. La madre e il piccolo Holden si trovavano nel loro appartamento di Houston. La donna, dopo l'aggressione, risultava positiva ai test per cocaina, metadone e Xanax. Il piccolo in seguito alla mutilazione ha perso moltissimo sangue, e il suo pene non venne mai ritrovato, come riportato dal Daily Mail. Il bambino, che ora ha 5 anni, ha condotto fino ad ora una vita quasi normale, suonando la batteria, uscendo a passeggiare con il cane, giocando con i fratelli a football ma ha iniziato a fare delle domande riguardanti il suo corpo. La zia, Patches DeShazo, che ha adottato il bambino, conferma la confusione di Holden: “credo che pensi che i suoi genitali gli cresceranno quando sarà più grande”. Questo è in qualche modo vero, perché il bambino si è sottoposto a numerose, dolorose e costose operazioni chirurgiche propedeutiche all’operazione di chirurgia ricostruttiva che si stima costare circa mezzo milione di dollari. “L’aspetto fisico può essere risolto” osserva la zia “è dal punto di vista emotive che sono più preoccupata”. La famiglia adottiva è sempre stata al fianco del bambino, supportandolo in ogni momento, e creando anche un’associazione no-profit, Heroes for Holden, con lo scopo di raccogliere sufficiente denaro per pagare le operazioni. In un futuro l’associazione servirà anche per aiutare altri bambini che non riescono a pagare i costosi trattamenti. Per raccogliere il denaro per la chirurgia ricostruttiva l’associazione ha organizzato un concerto pochi giorni fa a Pasadena in cui Holden ha suonato la batteria. L’anno scorso, durante la stessa serata sono stati raccolti più di 240’000$. Molto colpita la zia per il successo della manifestazione: "Solo vedere persone che liberamente scelgono di donare il loro tempo, talento, denaro, servizi è davvero incredibile”.

POVERINO ANGIOLETTO Bimbo di 2 anni MUORE di sete accanto al CADAVERE della madre

Un bambino di due anni è morto di sete accanto al cadavere della madre morta per collasso di diversi organi interni probabilmente causato dal consumo di droghe che avveniva da oltre 10 anni. L'agonia del bimbo, durata diversi giorni, poteva essere evitata.Dopo giorni di sofferenze un bambino di due anni è morto accanto al cadavere della madre tossicodipendente. La tragedia è avvenuta nell’appartamento della donna, situato in un elegante palazzo nel quartiere di Gohlis, Lipsia. I corpi della 26enne Yvonne F. e di suo figlio di soli 2 anni sono rimasti per settimane nell’appartamento, nell’indifferenza totale dei vicini di casa. Quando l’odore emanato dai cadaveri si è fatto insopportabile, un vicino ha deciso di chiamare la polizia. E così, dopo aver fatto irruzione nell’appartamento nella notte tra domenica e lunedì, le autorità hanno trovato i due corpi. La donna, 1,65 metri di altezza per soli 40 kg di peso sarebbe deceduta per un collasso multiplo di diversi organi interni, probabilmente causato dal prolungato consumo di droghe, fatto noto ai servizi sociali da oltre 10 anni. Il piccolo, invece, è morto disidratato accanto alla madre. Non è possibile stabilire con certezza la durata del calvario del bambino: i medici hanno spiegato tuttavia che si sarebbe potuto salvare se solo qualcuno si fosse accorto della scomparsa della madre. Secondo le dichiarazioni di un vicino riportate sul tabloid Bild la madre evitava di stringere amicizia con i vicini e si nascondeva in casa: “Conoscevo tutti e due - ha raccontato un vicino al tabloid - Il piccolo ha giocato un paio di volte con il mio cane. Ma la madre non voleva contatti. Le finestre erano sempre tappate con delle lenzuola». Nonostante i servizi sociali fossero a conoscenza del problema di droga della donna, non erano stati presi provvedimenti per allontanare il bambino prima che fosse ormai troppo tardi.

FONTE NET NEWS

VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAA Mamma fissata col cibo fa MORIRE figlia di fame: 16 anni, 18 Kg

Markea Blakely-Berry è morta a soli 16 anni perché la madre, ossessionata col cibo, la costringeva a patire la fame. Al momento del decesso pesava solo 18 Kg.Berry Ebony, 38 anni, è accusata di omicidio e crudeltà verso minore: la donna, ossessionata dal cibo, ha costretto la figlia di soli 16 anni a periodi di fame prolungata e forzata. Markea Blakely-Berry pesava solo 18 Kg ed era affetta da una lieve disabilità mentale: secondo i parenti, sarebbe stato questo il motivo di ostilità della madre nei suoi confronti. La donna, non aveva mai accettato la bambina: "Lei la odiava - ha commentato la nonna della sedicenne - Ha punito la figlia. Non avrebbe dovuto uccidere la mia nipotina così".
In un recente disegno fatto dalla ragazza, si vede una tavola imbandita per la festa del Ringraziamento, colma di pietanze, ma piatti vuoti, e una bambina che non riesce a prendere il cibo. In passato, la sedicenne era anche scappata di casa e poi ritrovata a rubare cibo in un grande magazzino.
Nei contatti Facebook della madre, è stato trovato anche quello di un gruppo che incita alla fame.
I conoscenti e i parenti della famiglia sono scioccati e dicono che qualcuno sarebbe dovuto intervenire prima: c'erano già stati episodi preoccupanti ed in passato la donna aveva già ricevuto le visite dei servizi di protezione dei minori. In molti sospettavano che la bambina fosse malnutrita e maltrattata.

FONTE NETNEWS

CRISIi: ristoratore si IMPICCA in Sicilia

Un ristoratore di 37 anni, Massimo Giamblanco, si è suicidato a Caltanissetta impiccandosi in un cortile adiacente al locale di cui era comproprietario.L'uomo, sposato con una giovane commessa, da alcuni mesi era angosciato per la grave situazione economica che attraversava.Oggi il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri, a Venezia, ha parlato del fenomeno dei suicidi di imprenditori travolti dalla crisi "é un dato veramente angoscioso.Una cosa di cui assolutamente farci carico".

FONTE ANSA

Messico,giallo su CATTURA FIGLIO DEL BOSS!!

C'e' confusione sulla cattura del presunto figlio del narcoboss piu' potente del Messico, Joaquin 'El Chapo' Guzman, capo del cartello di Sinaloa. I legali della famiglia Guzman hanno smentito che si tratti di Jose' Alfredo Guzman Salazar, accusato negli Usa di riciclaggio del denaro del padre. La Procura afferma che l'arrestato e' il figlio del narcoboss, ma precisa che l'agenzia di sicurezza Usa Dea non ha ancora confermato se il detenuto sia realmente Jose' Alfredo Guzman.

FONTE ANSA

Accordo sulla crescita Vale 130 miliardi di euro Monti: 'Euro irreversibile'

L'accordo per la crescita c'é: un pacchetto da 130 miliardi, pari all'1% del Pil europeo, per far ripartire l'Europa. E preparare il terreno per dare, al prossimo consiglio europeo, quei segnali "concreti" in grado di far capire ai mercati che "l'Euro c'é e intende continuare ad esserci" perché quello della moneta unica europea è un progetto "irreversibile". Dalla quadrilaterale di Roma tra Monti, Merkel, Hollande e Rajoy, un segnale dunque è arrivato, se non altro un segnale di unità, insieme alla volontà dei quattro leader di Italia, Germania, Francia e Spagna di andare avanti sulla Tobin Tax, chiedendo che al prossimo summit a Bruxelles venga approvata "attraverso la cooperazione rafforzata", dunque, anche senza la recalcitrante Gran Bretagna. Questo non significa certo che siano stati superati tutti gli scogli. Tutt'altro. Certamente più conciliante e sorridente del solito, la Merkel - pur dando il suo via libera al pacchetto per la crescita - ha comunque ribadito tutti i suoi paletti, ribattendo prontamente ad ogni riferimento alla linea del rigore scelta da Berlino. "Si possono cedere porzioni di sovranità nazionale solo se ci sarà più solidarietà in Europa", ha rintuzzato Hollande rispondendo all'appello ad una più forte unione politica lanciato dalla Cancelliera. "Dove c'é solidarietà servono anche controlli", perché in passato "le regole non sono state rispettate", è stata la pronta replica della Merkel, che è tornata a ribadire come "crescita e finanze solide sono i due lati della stessa medaglia". E ancora, Frau Merkel non ha nascosto la sua contrarietà all'uso dei fondi salva Stati per ricapitalizzare le banche. "Secondo i trattati non è possibile - ha detto - e i trattati vanno rispettati". Frase quest'ultima indubbiamente rivolta anche alla proposta di Monti sull'uso di Efsf-Esm per creare uno scudo anti-spread. Proposta che ha ottenuto il pieno appoggio della Francia, mentre la cancelliera ha glissato in pubblico, tornando a ribadire che i meccanismi per garantire la stabilità esistono già.Seguendo però regole e 'vincoli'. L'importanza delle regole è stata sottolineata dallo stesso Monti, che però ha tenuto a ricordare che nel 2003 furono Francia e Germania, con la "complicità " dell'Italia, ad essere autorizzati a deragliare dalle regole europee. "Ci abbiamo messo dieci anni per ricostruire una credibilità europea. Ecco l'importanza delle regole". Insomma le distanze rimangono, ma anche la paura dei mercati. Per questo un messaggio è stato unanime: l'euro non si tocca. "E' un progetto irreversibile", ha detto Monti. "Intendiamo lottare per mantenere la nostra moneta", gli ha fatto eco la Merkel. Per questo Italia, Germania, Francia e Spagna si presenteranno al consiglio europeo del 28-29 giugno con l'accordo sul pacchetto per la crescita. Un pacchetto da 130 miliardi che ricalca quello proposto nella lettera che Hollande ha recapitato nei giorni scorsi alle cancellerie europee, e che puntava a reperire una cifra pari all'1% del pil europeo in parte dai fondi strutturali inutilizzati (55mld), in parte attraverso la Bei, che potrebbe raccogliere sui mercati fino a 60 miliardi grazie al suo potenziamento, e in parte dai famosi project bond (4,5-5 miliardi). Quel che è certo è che di obbligazioni europee, di qualunque genere, oggi non si è parlato, fatta eccezione per un accenno di Hollande ("gli eurobond devono rimanere una prospettiva, e non a 10 anni"). L'accordo di Roma al momento ha raccolto una reazione tiepida dal presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy - "ogni incontro che possa dare una spinta verso il consenso nel vertice della prossima settimana è utile" - mentre per il premier belga Elio di Rupo "é un inizio", ma non basta BUNDESBANK CRITICA NUOVE MISURE SU CREDITO - La Bundesbank tedesca critica le misure annunciate dalla Bce che intende allentare le condizioni per i crediti alle banche. "Posso solo dire che la Bundesbank assume una posizione critica", ha detto un portavoce dell'istituto guidato da Jens Weidmann. Non è la prima volta che la Bundesbank prende le distanze dalle decisioni dell'Eurotower. Nel marzo scorso Weidmann ha inviato una lettera al presidente Mario Draghi - pubblicata in parte dalla Faz - nella quale segnalava i rischi crescenti della zona euro e criticava alcune misure anticrisi. Nel testo si chiedeva fra l'altro "un ritorno alle regole di sicurezza che valevano prima della crisi finanziaria sui collaterali"

FONTE ANSA

Buffon: «Vincere l’Europeo? Non facciamo i presuntuosi»

«La Spagna è due spanne avanti, dopo il Sudafrica già essere tra le prime 8 è positivo» «Non siamo i più forti, tutti lo sanno. Davanti a noi Spagna e Germania. Ma non ci poniamo limiti». E dopo aver ringraziato Giorgio Napolitano aggiunge: «Dobbiamo stupire»

 

FONTE CORRIERE

«Voglio continuare a fare il leader dei moderati»Berlusconi: «Spero che dopo la parentesi di Monti il centrodestra, in parte rinnovato, torni a guidare il Paese»

«Continuare a essere il leader dei moderati finchè gli italiani lo vorranno. E di lavorare ogni giorno, con tutte le mie forze, come ho sempre fatto, affinchè, terminata la fase comunque transitoria del governo Monti, un centrodestra in parte rinnovato e più ampio torni a guidare il paese». Lo sostiene Silvio Berlusconi in un'intervista pubblicata in appendice al libro «L'onestà al potere» di Roberto Gelmini sui nove anni di governo di Milano di Gabriele Albertini.SCONFITTA A MILANO - Alla domanda se la sconfitta alle elezioni di Milano ha fatto male al suo governo, Berlusconi ha spiegato: «Certo non ci ha fatto bene. Ma è stata soprattutto un sintomo di un clima politico generale che si andava deteriorando sempre più, non solo in Italia. Ricordo che, alle elezioni di medio termine, tutti i governi europei in carica hanno subito gravi sconfitte». LA SINISTRA NON SCENDE A PATTI - Nell'intervista è stato ricordato a Berlusconi che Albertini aveva proposto di mettere assieme, con un obiettivo ben preciso e limitato nel tempo, le componenti moderate della sinistra e della destra, escludendo le estreme, Di Pietro e Bossi. Chiedeva, in sostanza, un patto per Milano anche in vista di Expo: «Questi sono i risultati del governo della sinistra. Ma la sinistra, quando vince, non scende a patti. Quando nel 2006 prevalsero per 24.000 voti alle elezioni politiche proponemmo un governo di unità nazionale per gestire il paese spaccato a metà. Non risposero nemmeno».MAI SFIDUCIATI - Per venire ai nostri giorni, Berlusconi spiega che «pur avendo la maggioranza sia alla Camera che al Senato e senza essere stati mai sfiduciati dal Parlamento non abbiamo esitato a farci da parte perchè abbiamo ritenuto che questo sarebbe stato più conveniente per il Paese al fine di consentire una larga convergenza di fronte all'emergenza. Questa è la differenza tra noi e loro. E infatti la proposta di Albertini per Milano, che aveva una logica, non ebbe seguito».PDL AL 20,6% - A Fiuggi parlando ai giovani del Pdl Berlusconi ha affrontato vari argomenti, dalla legge elettorale al futuro del partito, non rinunciando alle consuete battute machiste («Non posso assumervi tutit come collaboratori, posso assumere tutte le collaboratrici». «Se c'è una cosa di cui non sono mai stato accusato è di essere gay»). Poi ha parlato di numeri. «Secondo l'ultimo sondaggio, quello di lunedì scorso - ha detto- il Pdl è al 20,6%» assicurando che nonostante il calo di consensi «non c'è nessuna volontà di frazionamento all'interno del partito». Il Pdl «deve cambiare nome» ha poi aggiunto. «Io ho già dentro di me un'idea, dopo averne valutate tante e dopo aver fatto dei sondaggi» e precisa che la nuova denominazione avrà dentro «i nomi della nostra religione, in cui ci siano cioè le due fondamenta dell'Italia e della libertà». Su questo, aggiunge, «dovremo decidere prossimamente». 

FONTE CORRIERE

La Siria abbatte un caccia turco lungo il confine «Aveva invaso il nostro spazio aereo»

Forte tensione tra Siria e Turchia. Damasco ha riconosciuto di aver abbattuto ieri un caccia turco F-4 al largo delle sue coste. Venerdì pomeriggio Ankara aveva annunciato di avere perso i contatti con un suo caccia, un F-4, in volo sul mare nella provincia di Hatay, proprio al confine con la Siria. Subito la Cnn locale ha parlato di uno schianto nelle acque territoriali del Paese vicino. La Turchia ha dato immediatamente avvio le operazioni di ricerca e salvataggio dei due uomini a bordo del caccia, mentre la televisione filo iraniana al-Mayadeen, di stanza in Libano, accusava le difese antiaeree siriane di aver abbattuto il caccia. L'ABBATTIMENTO -Nella notte un portavoce dell'esercito siriano ha spiegato: «abbiamo confermato che l'obiettivo era un aereo militare turco che è stato colpito da un colpo diretto, dopo essere entrato nello spazio aereo siriano. Si è schiantato in mare nelle acque territoriali siriane a circa 10 km dalle coste della provincia di Latakia». Il portavoce di Damasco ha aggiunto che i radar siriani avevano individuato verso le 11,40 ora locale (le 10,40 in Italia) un «obiettivo non identificato» che era penetrato nello spazio aereo siriano a grande velocità e a bassa altitudine. La difesa anti-aerea ha ricevuto quindi l'ordine di aprire il fuoco. Le marine turca e siriana sono in contatto e conducono le operazioni di ricerca per ritrovare i due piloti dell'F-4 finito in mare.RIUNIONE D'EMERGENZA- Subito dopo la scomparsa dell'F-4 il premier turco Recep Tayyip Erdogan ha convocato una riunione d'urgenza con il capo di Stato maggiore, il generale Necdet Ozel, e diversi ministri, secondo quanto riferisce l'agenzia turca Anadolu. Oltre ad Erdogan alla riunione hanno partecipato Ozel, il ministro dell'Interno Idris Naim Sahin, quello degli Esteri Ahmet Davutoglu, quello della Difesa Ismet Yilmaz e il capo dei servizi segreti Hakan Fidan. Al termine del vertice il premier ha smentito le notizie secondo dei media turchi secondo cui la Siria aveva subito ammesso l'abbattimento e si era ufficialmente scusata. Poi nella notte è arrivata la conferma di Damasco. «Reagiremo di conseguenza», ha replicato Ankara in un comunicazione ufficiale, ma ha aggiunto che la risposta all'incidente verrà decisa solo dopo che saranno chiariti i dettagli dell'incidente. Ex alleata della Siria, dopo l'inizio delle rivolte contro il regime di Assad nel marzo dell'anno scorso la Turchia è diventata molto critica con Damasco.

FONTE CORRIERE

ASSURDOOOO Il TG annuncia ''Scoperto fungo rarissimo'', ma si tratta di un giocattolo SESSUALE


La rete ride, da una parte all'altra del mondo: durante gli scavi per un nuovo pozzo in un piccolo villaggio cinese, un uomo trova uno strano oggetto, ai suoi occhi «misterioso». Chiama la tv locale che manda immediatamente sul posto la sua miglior reporter, Ye Yunfeng. La giornalista crede aver fatto luce sulla vicenda e con toni euforici svela: è un fungo rarissimo, quasi sicuramente una variante del leggendario Ling-Zhi, noto anche come «fungo dell'immortalità». La telecamera stringe, la giornalista curiosa lo tocca e lo presenta da ogni lato, il video fa il giro del web.FUNGO O NON FUNGO - Dopo la messa in onda del servizio, i telefoni dell’emittente non smettono più di squillare. Quella cosa è una sensazione. Trovata da un agricoltore nella provincia cinese. È sconosciuta, inesplicabile, forse anche un po' inquietante. La storia viene raccontata domenica sera dalla reporter Ye Yunfeng nel programma investigativo «Xi’an Up Close». Come si vede dalle immagini, «la cosa» è tenuta a mollo in un catino. Intorno, un gruppo di uomini la scruta in cerca di risposte. Tutti sembrano d’accordo: è un fungo misterioso, cos’altro? Un abitante spiega ai microfoni di aver fatto una ricerca su internet, di aver scoperto che si tratta del fungo Ling-Zhi. Persino l’anziano del villaggio, un ottantenne, sottolinea di non aver mai visto nulla di simile. Ye Yunfeng si china, cerca di descrivere il fungo: «Potete notare la doppia testa alle estremità e su una di esse quelle che sembrano un paio di labbra; sull'altra parte c'è un minuscolo foro. L'oggetto è lungo 19 centimenti, luccicante e particolarmente carnoso».«GIOVANE E INESPERTA» - Ye parla con voce ferma. Lei è certa: stavolta ha davvero trovato qualcosa di enigmatico. Come fra gli altri riporta l’informatissimo blog "shangaiist" l’arcano viene presto svelato da alcuni attenti telespettatori. Quell’oggetto non è altro che un sex toy, nello specifico una vagina artificiale. Il giorno seguente l’emittente si scusa sul proprio sito e, con un po’ d’imbarazzo, ringrazia per la correzione e sottolinea: «La giornalista è ancora molto giovane e inesperta».

FONTE CORRIERE

Lettori fissi.

Google+ Badge