Cerca nel blog

...

lunedì 9 luglio 2012

SIIIIIIIIIIII ANCH'IO!!!!!!!!!

AHAHAHAHAHAHA

AHAHAHAHA GUARDATE COME SI SON PITTURATE LE DITA QUESTI!!!!

AHAHAHA CHE FORTE STA FOTOOOOOO peccato che NON SEI STATO BRAVO!!!

MAH COMMOVENTE O RIDICOLAAAAAA ?!?

AHAHAHAHA e bravo l'inquilino del 3 piano AHAHAHAHAHHA

Magnitudo(Ml) 2.3 - EMILIA-ROMAGNA - FERRARA 09/07/2012 19:27:56 (italiana)

Magnitudo(Ml) 2.3 Profondità 9.5 km 
--------AVVERTITO A ---------
 FICAROLO (RO)
BONDENO (FE)
MIRABELLO (FE)
SANT'AGOSTINO (FE)


 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright INGV

Magnitudo(Ml) 2.8 - EMILIA-ROMAGNA - FERRARA 09/07/2012 16:57:19 (italiana)

Magnitudo(Ml) 2.8 Profondità 10.3 km 
------AVVERTITO-------
 GALLIERA (BO)
BONDENO (FE)
MIRABELLO (FE)
POGGIO RENATICO (FE)
SANT'AGOSTINO (FE)
VIGARANO MAINARDA (FE)

------PERCEPITO ANCHE QUI-------
 FELONICA (MN)
CALTO (RO)
CENESELLI (RO)
FICAROLO (RO)
GAIBA (RO)
OCCHIOBELLO (RO)
SALARA (RO)
STIENTA (RO)
FINALE EMILIA (MO)
ARGELATO (BO)
BENTIVOGLIO (BO)
CASTELLO D'ARGILE (BO)
MALALBERGO (BO)
PIEVE DI CENTO (BO)
SAN GIORGIO DI PIANO (BO)
SAN PIETRO IN CASALE (BO)
CENTO (FE)


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright INGV 

CONDIZIONE ATTUALE ...(✿◠‿◠) di MOLTI !!!!!! (✿◠‿◠)

Previsioni per Lunedì 9 Luglio, ci aspetta una giornata molto CALDA, specie al centro-sud!

NORD
Condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni. Qualche addensamento in più al pomeriggio sulle Alpi, senza precipitazioni. Non si esclude, tuttavia, qualche rovescio tra Alto Adige e Austria. Ventilazione molto scarsa e clima caldo, fastidioso in pianura Padana.

CENTRO
Cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni a parte qualche addensamento irrilevante al pomeriggio sugli Appennini. Ventilazione pressoché assente e temperature in ulteriore aumento. Clima molto caldo, specie sul Lazio e le coste adriatiche.

SUD
Cielo sereno, ovunque. Qualche nube in più solo sulla Sardegna, ma senza precipitazioni. Ventilazione pressoché assente e temperature in netto aumento. Gran caldo, sensazione di disagio e temperature molto elevate su Molise, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright meteoportale italia

Londra 2012: 292 gli azzurri ai Giochi

La squadra olimpica italiana e' fatta: a Londra saranno 292 gli atleti chiamati a difendere il tricolore. Il dato e' diventato ufficiale dopo gli Assoluti di atletica disputati a Bressanone, che hanno scritto l'epilogo sul lungo periodo di qualificazioni olimpiche, iniziato il 31 luglio 2010. Jose Reynaldo Bencosme e Gianmarco Tamberi sono stati gli ultimi due qualificati azzurri. La missione sara' composta da 165 uomini e 127 donne e vedra' gli italiani partecipare a 28 discipline.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Barista 19enne muore in night club nel Rodigino


Un barista 19enne e' morto ieri sera in un night club di Occhiobello in circostanze ancora da chiarire. Il corpo di Denny Soriani, residente a Occhiobello, secondo la ricostruzione dei carabinieri di Castelmassa (Rovigo), e' stato trovato attorno alle 23 dietro il bancone del 'Blu Angel' il locale dove lavorava. La salma e' stata trasportata all'ospedale di Trecenta (Rovigo) a disposizione dell'autorita' giudiziaria. Ancora non e' chiaro se sul corpo ci fossero segni di percosse. Saranno le indagini dei militari a far luce sulla vicenda.I familiari di Denny Soriani sono convinti che il decesso del 19enne non sia dovuto a cause naturali. ''Il corpo non lo abbiamo ancora visto, ci e' stato detto che non e' possibile fino all'autopsia - dice la sorella Elena - I carabinieri ci hanno chiamato alle 4 di notte dicendoci che Danny stava male. Solo all'arrivo in caserma a Occhiobello ci hanno detto che era morto''. Ma la sorella si spinge oltre, lasciando aprire nuovi scenari sul decesso. ''Venerdi' sera Danny era stato visto fuori dal locale mentre stava litigando animatamente con un uomo proprietario di una Mercedes, con accanto una donna bionda. Probabilmente Danny - continua la sorella - ha visto qualcosa che non doveva vedere''. La testimonianza della sorella andrebbe quindi a rendere credibile la versione di alcuni sanitari del 118 di Ferrara che avrebbero sostenuto di aver visto il giovane con il volto tumefatto, cosi' come avrebbero indicato anche gli addetti del servizio di onoranze funebri che hanno trasportato la salma all'ospedale di Trecenta. Sulla morte di Denny Soriani il magistrato di turno, Sabrina Duò ha oggi un fascicolo nel quale non è per ora indicata ipotesi di reato. Lo stesso magistrato ha detto ai giornalisti che nelle prossime ore provvederà a incaricare un medico legale per l'autopsia sul corpo del giovane. Denny era il più giovane della famiglia composta dal padre Valentino, titolare di un'azienda specializzata in caminetti, la madre Loana, casalinga, e i fratelli più grandi Elena ed Enrico. La tragedia maturata al 'Blue Angel', di cui è titolare una donna danese residente a Rovigo, ha destato sorpresa e impressione a Occhiobello dove la famiglia del giovane è molto conosciuta.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Cinema: morto attore Ernest Borgnine Si e' spento a 95 anni.Premiato con oscar 'In vita di un timido'

Si è spento all'età di 95 anni in un ospedale di Los Angeles l'attore americano di origine italiane Ernest Borgnine, premio Oscar nel 1955 per il film Marty, 'Vita di un timido'. Lo rende noto il suo portavoce secondo quanto scrive la Bbc online. Celebri le sue interpretazioni nei film 'Quella sporca dozzina' (1967) di Robert Aldrich e 'Il mucchio selvaggio', di Sam Peckinpah.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Povero ragazzo : La Fidanzata lo lascia, va davanti casa di lei e si uccide...



La notizia nel piccolo centro friulano di Remanzacco (Udine) è di quelle che fanno scalpore. Un uomo Fabio F. di 42 anni, che non si rassegnava alla fine della sua storia d'amore, dopo aver cercato per tutta la notte di parlare con la sua ex, è andato sotto casa di lei, nella piccola frazione di Remanzacco e si è ucciso con un colpo di pistola.Il titolare del bar, che conosceva l'uomo, appena tornato da una domenica al mare, passato nel locale a controllare frigoriferi e merce, rimane di sasso alla notizia, non vuole crederci. "Forse il caldo, forse... una forma di depressione", tenta di spiegare a se stesso il commerciante.Conosceva bene Fabio, 42 anni ben portati, che abitava nella frazione di Orzano, e al bar andava spesso a bere una birra. All'apparenza, non aveva nessuna voglia di morire, anzi. Altre persone del paese confermano questo atteggiamento, lo definiscono persona socievole, allegra. Soprattutto, equilibrata. Faceva il magazziniere e lavorava al mercato ortofrutticolo nella zona industriale di Udine, appassionato di caccia, viene descritto come un uomo dotato di "buona filosofia" di vita. Invece, la separazione e la conclusione del rapporto con la ragazza di Remanzacco, a tre chilometri da Orzano, deve aver cambiato qualcosa nella sua psicologia. E probabilmente la lettera ricevuta poco tempo fa dalla ex fidanzata, che sanciva la fine del rapporto, senza alcun appello, deve essere stata vissuta come una sentenza inappellabile. Fabio ha tentato più volte di mettersi in contatto con lei, lo ha fatto anche per tutta la notte scorsa. Le ha inviato sms, ha provato a telefonarle, è perfino andato a casa sua, ha citofonato, provato e riprovato. Ma non è riuscito a parlarle, a sentire la sua voce, non ha potuto provare a spiegarsi.All'alba, intorno alle cinque, con una pistola in pugno, legalmente detenuta, si è piazzato in strada davanti a casa di lei. Un solo colpo, al petto, ha squarciato il silenzio dell'alba della tranquilla periferia friulana. Mentre lui si accasciava, morto sul colpo, in casa si svegliavano, si allarmavano, telefonavano ai carabinieri, che in pochi minuti erano sul posto.

MA COME SI PUO' L’uomo che si e’CUCINATO i genitali ora rischia il carcere AHAHAHAHA

Mao Sugiyama si è fatto rimuovere il pene e i testicoli chirurgicamente a Marzo e li ha tenuti in freezer per due mesi prima di decidere di cucinarli durante un evento pubblico a maggio.Le persone che hanno scelto di cibarsi di questa ‘prelibatezza’ hanno pagato circa 250 dollari a porzione.La polizia è arrivata a Suginami, il distretto di Tokyo dove si è tenuto l’evento, dicendo che l’uomo è accusato di aver mostrato ‘oggetti’ osceni in luogo pubblico. Inoltre ha raccolto molte delle lamentele del pubblico che ha assistito all’evento: “Molte delle persone presenti hanno espresso un senso di disagio e di fastidio a causa di questa cosa” ha detto il sindaco Ryo Tanaka in una dichiarazione ufficiale.Un portavoce della polizia di Tokyo ha confermato le lamentele giunte agli ufficiali presenti, ma si è rifiutato di dare maggiori dettagli perché il caso è ancora aperto.Sugiyama, un pittore di 20 anni che si autodefinisce completamente asessuato, non ha risposto alle richieste di commento.Solo più tardi, in un’email, ha confermato che ha deciso di organizzare questa cosa per “le minoranze sessuali, i transgender, gli asessuali”.Il ragazzo ha confermato che i suoi genitali sono stati rimossi chirurgicamente da un medico sotto sua esplicita richiesta e che era in possesso di un certificato che attestava di non avere infezioni.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON POSSO CREDERCI

INCREDIBILEEEEEE Uomo d’affari si SUICIDA in tribunale dopo condanna


Michael Marin, ex agente di borsa di 53 anni, è morto poco dopo il verdetto del giudice del tribunale di Phoenix che l'ha condannato a 15 anni e 9 mesi per incendio doloso. Il tutto è stato ripreso da una telecamera: l'uomo, dopo aver appreso della condanna, si mette il viso tra le mani e ingerisce qualcosa. Sono in corso le indagini che per ora vertono sull'ipotesi di avvelenamento. Marin da milionario si era ritrovato in gravi condizioni finanziarie, tanto da non riuscire a pagare le rate del mutuo della villa. Poi nel 2009 l'incendio da cui l'ex uomo d'affari disse di essersi salvato miracolosamente. Ma i giudici non hanno creduto alla versione ed è stato accusato di aver incendiato la casa per ridurre la rata del mutuo.
  
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON POSSO CREDERCI

Ma te sei propio un pirla RICERCATO in tutta l’Australia, fa PROVINO per la parte di poliziotto AHAHAHAHAAH

E se sul set di un film thriller si presentasse un vero killer? Pochi giorno dopo aver compiuto l’omicidio, tagliando la testa al suo vicino di casa, Jonathon Stenberg si è trovato casualmente sul set di un film thriller, allestito in una remota cittadina del Queensland e ha fatto un provino per entrare a far parte del cast.Avendo la polizia alle costole che lo cercava per la decapitazione del vicino di casa Edward Kelly, Stenberg ha pensato di lasciare la zona in cui abitava, per spostarsi nella cittadina rurale e spersa di Winton, dove non si è lasciato scappare la possibilità di partecipare ai provini del film. Ironia della sorte, cercavano qualcuno che impersonasse un poliziotto!Il bizzarro fatto è stato rivelato dal produttore della pellicola intitolata Mistery Road, che ha deciso di contattare i media per dare la notizia, nella speranza di ottenere un’ulteriore pubblicità per il film. Gli attori e lo staff sono stati gli ultimi a vedere Stenberg prima che la polizia lo catturasse.L’assistente alla regia, Mark Ingram, ha dichiarato al Daily Telegraph che lo staff del film e il cast, che include attori come Hugo Weaving, Jack Thompson e la star della serie True Blood, Ryan Kwanten, è rimasto scioccato quando ha saputo chi fosse Stenberg e cosa avesse fatto.L’uomo è stato catturato e arrestato in un bosco poco distante la cittadina, in una delle più grandi ‘caccia all’uomo’ della storia dell'Australia. L’uomo è accusato di omicidio del signor Kelly, avvenuta a casa dell’uomo il 21 giugno. Sembra che Stenberg abbia staccato la testa al vicino e abbia fatto trovare un cappello al posto del capo dell’uomo.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

FANTASTICOOOOO Bimba di 6 anni precipita dal 18esimo piano. E’ VIVA

La piccola è volata dal 18esimo a Medellin. Viva, è comunque “in condizioni molto delicate con lesioni multisistemiche, ma in questa situazione gravissima, è stabile”. Secondo i sanitari si è salvata perché il sistema osseo è ancora in formazione e il corpo ha una maggiore capacita di recupero Una bimba colombiana di 6 anni è sopravvissuta dopo una caduta dal 18esimo piano di un edificio nella città di Medellin: secondo i medici, la piccola è “in condizioni molto delicate con lesioni multisistemiche, ma in questa situazione gravissima, è stabile”.La bambina, che ha avuto un arresto cardiocircolatorio superato con la ventilazione assistita, è stata sottoposta a varie operazioni chirurgiche.Il dramma è avvenuto in un edificio di un esclusivo quartiere. Una delle ragioni per cui la piccola è sopravvissuta, hanno spiegato i sanitari, è che il sistema osseo dei bambini è ancora in formazione e il corpo ha una maggiore capacita di recupero rispetto a un adulto. Si indagano le cause dell’accaduto.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

ALLUCINANTEEEEE Parlamentare TIRA FUORI la pistola in DIRETTA TV


Un acceso dibattito televisivo sulla crisi siriana, un conduttore di talk show che tenta di contenere la rabbia degli interlocutori e un parlamentare che arriva al punto di alzarsi e sfoderare in diretta una pistola contro un attivista. È successo in Giordania. E le immagini dell'ira del parlamentare Mohammed Shawabka irato, che estrae la pistola al culmine di una discussione con l'attivista politico Mansur Sayf al-Din Murad, ex parlamentare e sostenitore del regime siriano, hanno fatto il giro del mondo. Murad è stato l'unico politico giordano ad aver incontrato il presidente siriano Bashar al-Assad dallo scoppio, lo scorso anno, della crisi siriana che sinora è costata la vita a migliaia di persone. Shawabka stava criticando Murad, accusandolo di essere un «agente siriano». Immediata la risposta di Murad, che ha accusato a sua volta Shawabka di essere un «agente del Mossad» israeliano. Così è esplosa la rabbia del parlamentare: prima si è tolto una scarpa e l'ha lanciata contro il suo interlocutore, poi ha esibito davanti alle telecamere la pistola che aveva con se'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

INCREDIBILEEEEE Usa, primo matrominio gay per un PARLAMENTARE

I maligni lo definiscono «l'uomo più odiato da Wall Street» e il politico gay più influente d'America. Gli amici lo considerano da sempre paladino della trasparenza nel mondo della finanza e strenuo difensore dei diritti degli omosessuali. Barney Frank, 72 anni, parlamentare democratico di lungo corso, ex potente presidente della Commissione finanze della Camera, ha ormai coronato entrambe i suoi sogni: ha dato il nome al primo importante pezzo della riforma che impone un severo giro di vite su banche e fondi di investimento (la legge Dodd-Frank) ed è convolato a nozze col suo fidanzato di trent'anni più giovane, un imprenditore di 42 anni con cui ha una relazione sentimentale dal 2007. Diventando così il primo membro del Congresso americano a sposarsi con una persona dello stesso sesso.Lo storico matrimonio è stato celebrato in un paesino non lontano da Boston, in Massachusetts – dove il candidato repubblicano per le presidenziali Mitt Romney è di casa – ed ad officiare la cerimonia è stato il governatore Deval Patrick. Tra gli illustri ospiti molti deputati e senatori, sia democratici che repubblicani, tra cui l'ex speaker della Camera Nancy Pelosi. Non c'erano il presidente Obama e la First Lady, molto vicini all'illustre parlamentare. Ma non si tratterebbe di una questione di opportunità politica. «Mi sarebbe tanto piaciuto ci fossero anche Barack e Michelle alle nozze», ha raccontato tempo fa in un'intervista Frank, «ma non volevo che la cittadina di Newton fosse paralizzata per colpa mia. Non voglio essere accusato di chiudere l'intera regione nel raggio di cinque miglia nel corso di un weekend». Per questo la First Family, con l'inevitabile e ingente seguito di agenti della sicurezza, non si è presentata, gioco-forza. «Non critico il lavoro del Secret service – ha detto con una battuta Frank – ma non li voglio al mio party. Troppi disagi per gli ospiti». Barney Frank aveva fatto coming out già alla fine degli anni '80, e da allora non ha smesso mai di battersi dall'interno delle istituzioni per un pieno riconoscimento dei diritti degli omosessuali. Qualcuno racconta che in passato aveva anche criticato Obama per non esporsi in maniera più decisa sul delicato tema. Ma il suo matrimonio con l'amato James Ready arriva poche settimane dopo la storica apertura del presidente sulle nozze gay. E Frank, oltre ad essere temuto da Wall Street per il suo instancabile lavoro per migliorare la riforma della finanza, da ora in poi sarà sempre più un'icona per l'intera comunità omosessuale americana.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

Lettori fissi.

Google+ Badge