Cerca nel blog

...

giovedì 2 agosto 2012

Previsioni per Giovedì 2 Agosto, che tempo farà sull'Italia?

NORD
Condizioni di cielo sereno al mattino su tutte le regioni. Durante le ore pomeridiane nubi in aumento a partire dalle Alpi verso le Prealpi con qualche temporale non escluso, in parziale sconfinamento verso le pianure del settore nord-occidentale. Bel tempo deciso sulla Liguria. Temperature in aumento e clima caldo e afoso, specie sulla pianura Padana.

CENTRO
Giornata caratterizzata da cielo sereno su tutte le regioni ad eccezione di qualche nube sugli Appennini al pomeriggio, specie tra Lazio e Abruzzo, ma senza precipitazioni. Temperature in aumento e clima molto caldo, afoso e fastidioso nelle zone interne, specie di bassa quota.

SUD
Cielo sereno su tutte le regioni al mattino. Al pomeriggio qualche addensamento in più sul versante tirrenico della Calabria e l’Appennino, senza fenomeni. Forte aumento della temperatura e clima molto caldo, afoso e fastidioso nelle zone interne, specie di bassa quota.
  
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright meteoportaleitalia

Ramadan, musulmani in preghiera in tutto il mondo

I fedeli devono astenersi dal bere, mangiare, fumare e dal praticare attività sessuali

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Uruguay: il premier si autoriduce lo stipendio a 800 euro e apre ai senzatetto la residenza presidenziale

La sua vittoria in Uruguay, nel marzo 2010, fu un evento storico. La capitale Montevideo esplose. Persone di tutte le età e classi sociali scesero in strada per festeggiare il nuovo presidente: l'ex guerrigliero di sinistra José Mujica che, dal Movimento de participación popular (Mpp) contro la dittatura, era arrivato alla guida del Paese. Ora Mujica, 78 anni, fa notizia per un altro motivo: vive con 800 euro al mese, rappresentando il miglior modello di austerity su scala internazionale. Pepe, come vuole essere chiamato il presidente, abita in una fattoria a Rincón del Cerro, alla periferia della capitale. Una cascina che non gli appartiene perché è della moglie, la senatrice Lucía Topolansky.
Per il fisco, l’unico patrimonio di Mujica è una vecchia Volkswagen Fusca color celeste. Il presidente uruguaiano non sa cosa sia una carta di credito, né un conto in banca. E la sua unica scorta è il cagnolino Manuela. Lontano dagli stili di vita opulenti dei suoi colleghi oltrefrontiera, ogni mese Mujica trattiene per sé solo 20 mila pesos, circa 800 euro, dei 250 mila (quasi 10 mila euro) che riceve come stipendio.Il resto – quasi il 90% del salario – viene distribuito al Fondo Raúl Sendic, che si occupa dei settori più poveri della popolazione, al Mpp che aiuta cooperative sociali, e a varie organizzazioni non governative (ong), che lavorano per costruire abitazioni nel Paese. A chi gli ha chiesto spiegazioni per questo stipendio «da fame», il presidente ha detto: «I soldi mi devono bastare perché la maggior parte degli uruguaiani vive con molto meno».Mujica, ex venditore di fiori, negli Anni '60 ha fatto parte del Movimento di liberazione nazionale dei Tupamaros: l’organizzazione radicale ispirata al marxismo, che si rifaceva alla Rivoluzione cubana.
Sotto la dittatura di Jorge Pacheco Areco, il movimento si è poi trasformato in un’organizzazione di guerriglia urbana. Ferito sei volte in scontri armati, è stato arrestato quattro volte, è evaso altre due e ha trascorso in carcere circa 15 anni. Fino alla sua liberazione, nel 1985, con l’amnistia generale. Da allora, prima di pentare presidente, Mujica ha trascorso il tempo nella sua fattoria a Rincón del Cerro, impegnandosi nella fondazione del Mpp, del quale – dal 1999 – è stato prima deputato, poi senatore. Parte del gruppo di centro-sinistra Frente Amplio, l'Mpp è stato decisivo per l’elezione alla presidenza del Paese, nel 2005, del socialista Tabaré Vázquez. Del suo governo, tra il 2005 e il 2008, Mujica è stato ministro per l’Allevamento, l’agricoltura e la pesca. I suoi aficionados lo ricordano ancora giovane, dopo la caduta della dittatura militare, a cavallo della sua Vespa che lo portava in parlamento. Ma neanche da presidente il suo stile di vita è cambiato. Chioma grigia spesso scompigliata, mai la cravatta, l’aria di uno che si trova lì per caso, soprattutto quando è vicino ad altri capi di Stato, da quando è stato eletto ha subito proposto di donare la sua pensione presidenziale al Paese, accettando come auto blu una semplice Chevrolet Corsa. Niente sprechi, niente protocolli, Pepe si ferma sempre a parlare con i cittadini, saluta il macellaio del quartiere, abbraccia i ragazzi della piccola squadra di calcio Huracán, si mette in posa per qualche scatto. Un modo di governare che attira simpatie ovunque. Nonostante sia un ex combattente vecchio stampo, di fede cubana, Mujica gode di buona reputazione anche negli Stati Uniti. E anche in Europa ha conquistato supporter, nonostante, dopo l’elezione, la sua unica visita sia stata in Spagna. La settimana scorsa, il presidente ha aperto le porte della sua residenza ufficiale ai senza tetto. Il capo di stato uruguaiano ha disposto che una vasta area del palazzo presidenziale Suarez y Reyes, sia adibita per ospitare i meno fortunati, ovvero coloro che non hanno una fissa dimora.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright non posso CREDERCI

Viceministro si spoglia su Youtube, costretta a DIMETTERSI

Karina Bolanos, viceministro della Cultura in Costa Rica, ha voluto soddisfare un capriccio: mostrare le sue grazie su internet, ma non ha tenuto conto delle conseguenze. Il filmato privato in cui si spoglia e appare in lingerie postato su Youtube le è costato l'incarico. I cittadini non hanno gradito il video "erotico" dato il suo ruolo pubblico e l'hanno costretta a dimettersi. La viceministro si è presentata in slip e reggiseno bianchi. Non si sa come il video, che si presuppone fosse stato inviato a qualcuno di molto vicino alla donna, sia finito nella rete.  Il caso ha fatto gridare allo scandalo e incrementare la disaffezione dei cittadini nei confronti del presidente Laura Chinchilla Miranda e del suo esecutivo “corrotto”.  “Sebbene si tratti della vita personale di Karina, e non della sua attività di funzionario pubblico, le dimissioni le consentiranno di risolvere al meglio il caso”, le parole del comunicato di Manuel Obregon, titolare della Cultura.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON POSSO CREDERCI

VERGOGNAAAAA FALSA mendicante, si veste e va a fare SHOPPING

Chiede l'elemosina sulla strada più facoltosa di New York, la 5th Avenue, quella dei negozi e delle boutique griffate. Cammina china, col capo coperto e due stampelle. Una scena commuovente per molti passanti che mettono mano al portafogli e le danno qualche dollaro. La mendicante dei quartieri alti, però, incuriosisce una troupe televisiva di AzadiPress, così la giornalista decide di seguirla per una giornata intera e, sorpresa, scopre che in realtà la sfortunata che si dichiara vittima di un incidente non solo riesce a camminare con le sue gambe, ma anche che dopo essersi allontanata in autobus sale a bordo della sua auto. Un cambio di abiti e la povera mendicante si trasforma in una ragazza come tutte le altre, che esce con le amiche e fa anche un po' di shopping.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

ASSURDOOO Due gemelli siamesi hanno i GENITALI UNITI SEPARATI dopo 24 ore di operazione


Ben 19 chirurghi si sono alternati in un ospedale di Kuala Lumpur per operare due gemelli siamesi che erano nati con le parti genitali e con la vescica completamente attaccate tra loro. L’operazione è durata 24 ore ed è andata bene: ora i genitori dei due bimbi possono tirare un sospiro di sollievo. I due gemelli si chiamano Muaiman e Muaimin e sono nati il 14 aprile del 2011. L’operazione è stata compiuta lo scorso 14 luglio da un team formato da 60 medici: di questi, 19 erano chirurghi ed anestesisti. Si tratta della prima così complessa compiuta in un ospedale della Malesia. “Mi sento così sollevato. Non riuscivo a dormire bene prima dell’operazione – ha spiegato il papà Azli Sabran, 40 anni, al quotidiano malese  Star newspaper Saturday-  Per ora, sono solo contento che siano fuori pericolo” ha aggiunto. I suoi due gemelli sono nati anche senza ano che ora è stato ricostruito, ha riferito sempre Star Newspaper Sunday.Anche il pene che i bambini conpidevano è stato ricostruito su tutti e due. “Con la riabilitazione adeguata, entrambi i ragazzi potranno condurre una vita abbastanza normale e indipendente” ha spiegato ai giornalisti Zakaria Zahari, il capo del reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale. “Le funzioni sessuali e riproduttive di entrambi i gemelli saranno valutate ulteriormente man mano che cresceranno”, ha aggiunto. Poiché i gemelli conpidevano anche una gamba, Muaiman ora ne ha una sola. Quando crescerà, ha spiegato il dottor Zahari, al bambino verrà impiantata una protesi.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright NON CI POSSO CREDERE

Magnitudo(Ml) 2.3 - ITALIA - Evento in mare 02/08/2012 02:26:21 (italiana)

Magnitudo(Ml) 2.3 Profondità 112.3 km Distretto sismico Golfi_di_Patti_e_di_Milazzo

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ingv

Lettori fissi.

Google+ Badge