Cerca nel blog

...

mercoledì 2 gennaio 2013

Incredibile!! Donna incinta partorisce per le troppe risate !!!!

Questo curioso episodio si è svolto a Pechino, in Cina, e vede come protagonista una donna incinta, che è riuscita a procurarsi il travaglio da sola a causa delle sue risate, che sembrava non dovessero finire più. Così, la sua bambina, che ancora si sarebbe fatta aspettare qualche settimana, è nata prematuramente.La notizia è stata riportata dai media locali, per poi essere approdata sul web, e quindi si è diffusa in scala planetaria. La donna in questione si chiama Lusha, e qualche giorno fa ha deciso di recarsi a teatro, proprio per andare a vedere uno spettacolo comico, condotto dal suo comico preferito. Mai si sarebbe aspettata che questo avrebbe avuto tali ripercussioni su di lei.La donna, nel corso della serata, non ha fatto altro che ridere, per le battute dello show, e a un certo punto è arrivata ad avere dei veri e propri sussulti. A questi, sono seguiti dei forti dolori al ventre. Il marito, dunque, si è sbrigato a portarla all’ospedale più vicino, e dopo pochi minuti la donna ha partorito la bimba. Anche i medici sono rimasti increduli a quanto successo: davvero assurdo!
fonte curiosone

Bambino malato terminale commuove il mondo: si arruola come ultimo desiderio

Volevamo narrarvi una vicenda che ha letteralmente commosso il mondo intero. Si tratta della storia di un bambino di 10 anni, che si chiama Khalil Quarles, e che proprio come tutti i bambini della sua età ha un sogno nel cassetto, quello di diventare un soldato. Il suo sogno è quello di entrare nell’esercito americano, ma purtroppo per lui si tratta di qualcosa di assolutamente irrealizzabile, poiché Khalil è un malati terminale. La triste vicenda è stata narrata anche dal Daily Mail, secondo il quale qualche giorno fa il piccolo avrebbe ricevuto una bellissima sorpresa, proprio nel giardino di casa sua, a Baltimora. Infatti, è stata organizzata una cerimonia ufficiale fatta solo per lui, da parte del comando di Fort Meade: i tempi sono stati ovviamente accelerati, per permettergli di entrare nell’esercito degli Stati Uniti. Khalil ha prestato giuramento, ed è così entrato ufficialmente nell’esercito. È avvenuto lo scorso mercoledì: gli ufficiali lo hanno fatto diventare un membro onorario. Khalil è rimasto davvero contento, ed ha giurato fedeltà alla sua patria.

Ex campionessa olimpica lascia lo sport per fare l’escort: “Guadagno meglio così”

Dite la verità, donne: preferireste essere un’atleta sportiva famosa in tutto il mondo, o fare carriera come escort?! Sia ben chiaro che con escort non si intende una donna dai facili costumi, ma una vera e propria accompagnatrice di persone ricche e famose. È proprio questa la scelta che ha fatto una nota atleta olimpica, Suzi Hamilton: ha abbandonato lo sport per una strada più “sicura”.
Questa storia è veramente incredibile, ed è stata raccontata dal sito The Smoking Gun, e dunque riportata da tantissimi quotidiani online, come anche Tgcom. Suzi, che è un’atleta americana dei 1500 metriha deciso di diventare una accompagnatrice di lusso: la paga, in effetti, è bella alta. Si parla di circa 600 euro l’ora.Suzi è sposata ed ha una bambina, eppure non ha esitato a voltare pagina: secondo lei, la sua scelta è più che giustificata. Il suo nuovo nome, ora, sarà Kelly Lundy, e sarà appunto una ragazza a pagamento riservata ai clienti più facoltosi. Inizialmente, di questa scelta era al corrente solo il marito, ma poi è stata diffusa da un giornalista.
fonte curiosone

ASSURDO! Sposa l’assassino della sorella gemella !!

BUENOS AIRES - In Argentina è stato necessario l'intervento di un giudice per impedire a una donna di 22 anni di sposare un uomo condannato per l'omicidio della sorella gemella di lei. Lo ha reso noto il legale della madre della giovane, che aveva fatto ricorso per impedire la cerimonia. Edith Casas, ritiene che il suo fidanzato, Victor Cingolani, è innocente dell'omicidio di sua sorella Johana, indossatrice. Cingolani sconta una condanna a 13 anni nella provincia di Santa Cruz. Secondo il legale della madre di Edith, Marcelina Orellana, la figlia «non dispone completamente della sua ragione e il suo benessere mentale e fisico è in pericolo».

Che gente !! Genitori vendono i 3 figli per giocare ai videogiochi !



Ci troviamo in Cina, dove una coppia giovane è stata denunciata per aver venduto ben tutti e tre i propri figli, per giocare a videogames e altri giochi on line.
I due si son conosciuti nel 2007 in un internet cafè e tra i vari interessi comuni avevano riscontrato l’amore ossessivo per i videogiochi.Si scoprì infatti che la coppia aveva lasciato il proprio bambino di pochi giorni da solo a casa per partecipare ad un toreno di videogiochi a distanza di 30 km da casa.
Quando è nata la seconda bambina , i due, coppia davvero “esemplare”, hanno ben pensato di venderla per 500 dollari in modo da finanziare i loro giochi.
Così han deciso poi di vendere anche il primo genito, guadagnando stavolta ben 4000 dollari.
Poco dopo è stata la volta del terzo genito, venduto anch’esso a 4000 dollari.
Scoperto il tutto dalla polizia, i due genitori “modello” si son giustificati dicendo che la loro intenzione non era quella di crescere dei bambini, ma solo di far soldi per giocare, ignorando che tutto questo fosse contrario alla legge….
fonte attualissimo

Tu sei Pazza !! Maestra denuncia bomba a scuola per prendersi un giorno libero !

Oggi ci raccontiamo l’incredibile episodio avvenuto in un istituto scolastico di Denver, in Colorado, USA. La protagonista di questa assurda vicenda è un’insegnante di educazione fisica, che si chiama Jennifer Gomes: pur di potersi concedere un giorno di vacanza e di assoluto riposo, ha finto che nella scuola ci fosse una bomba. Così, ha ben pensato di lanciare l’allarme, lasciando un biglietto anonimo nella scuola con il quale veniva segnalata la presenza di un ordigno, senza indicare dove fosse effettivamente collocato. Come potete immaginare, si è scatenato subito il panico tra studenti ed insegnanti, dopo che i dirigenti hanno trovato il biglietto.
fonte curiosone

Lettori fissi.

Google+ Badge